alla scoperta della fotografia
cerca nel sito
Accedi al sito
User
Password

Tutti Fotografi | Progresso Fotografico | Riviste Store | Zoom | Zoom 80 90 | Classic Camera | PC Photo | Abbonamenti
Prodotti | Servizi
Reflex | Compatte | Obiettivi
Centro Studi | Test Reflex | Test Obiettivi
Compito a Casa | Concorsi di Fotografia.it | Mi Piace Perché...
Il blog di Fotografia.it | A colloquio con la redazione
Concorsi | Mostre | Workshop
Registro Antifurto
Fotolibreria | Carrello | Abbonamenti
Skip Navigation Links
Dettaglio News
Data Pubblicazione: 05/04/2016

Panasonic Lumix GX80: la mirrorless più piccola
 

Panasonic presenta quella che è, ad oggi, la più piccola mirrorless sul mercato: è la nuova Lumix GX80. Questo modello è una sorta di anello di congiunzione tra la Lumix GX7 e la Lumix GX8 ma, allo stesso tempo, se ne distacca, non solo per le dimensioni più contenute, ma anche per una serie di caratteristiche del tutto nuove, tra le quali l’otturatore ibrido completamente ridisegnato.

Lumix GX80 ha un sensore Digital Live MOS da 16 Mpxl senza filtro passa-basso: è il primo sensore sotto i 20 Mpxl a non adottare il filtro AA, questo perché il nuovo processore Venus Engine è in grado di analizzare separatamente tono, saturazione e luminosità migliorando la definizione.
Altra novità è il debutto del nuovo otturatore, che minimizza le vibrazioni e il rumore del movimento delle tendine, permettendo al fotografo di utilizzare l'otturatore meccanico anche in quelle situazioni nelle quali avrebbe preferito quello elettronico. Inoltre questa nuova costruzione permette di contenere le dimensioni del corpo macchina.
Altre modifiche riguardano l’interruttore di accensione, che ora è sulla calotta, e le ghiere (ora sono due): una sul fronte per regolare il bilanciamento del bianco, e una sul retro per la sensibilità ISO. Entrambe sono personalizzabili.
La macchina utilizza tutte le più recenti tecnologie Panasonic: il sistema di stabilizzazione a 5 assi Dual I.S.(che combina lo stabilizzatore ottico dell'obiettivo allo stabilizzatore integrato nel corpo macchina), la funzione 4K Photo, la tecnologia Post Focus (per mettere a fuoco dopo lo scatto), e la tecnologia DFD.
Nuova è invece la funzione Light Composition che combina diversi fotogrammi consentendo di scattare in condizioni di luce scarsa, sotto un cielo stellato come durante uno spettacolo di fuochi artificiali.
La nuova Lumix ha ben 22 filtri pre-caricati e dispone del 4K Live Cropping che permette l'editing video in camera, con funzioni per simulare gli effetti del panning o per l’ingrandimento dell’immagine.
La Panasonic Lumix GX80 sarà disponibile a partire da giugno, ad un prezzo di € 699 solo corpo, € 799 in kit con il 14-42mm ed € 1099 in kit con il 14-140mm.

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile
Il nuovo otturatore

Immagine non disponibile
commenti (0)

Notizie Correlate:
27/08/2019 Panasonic Lumix S1H: la prima fotocamera cinematografica 6K al mondo
04/06/2019 In arrivo l'aggiornamento firmware per Panasonic Lumix S1
17/05/2019 Al via il Lumix Pro Tour 2019
05/04/2019 Panasonic presenta la nuova Lumix G90
14/03/2019 Rumors Panasonic: una nuova Lumix S1 al NAB?
19/02/2019 Panasonic presenta la nuova Travel Zoom Lumix TZ95
19/02/2019 Panasonic Lumix FZ1000 II: bridge con sensore da 1"
06/02/2019 Panasonic Lumix S1: prime impressioni
01/02/2019 Panasonic Lumix S1 e Lumix S1R: video e foto di qualità professionale
01/02/2019 L-Mount: ecco le prime tre ottiche professionali Panasonic
Bookmark and Share

© 2015 Rodolfo Namias Editore Srl. Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati.
Rodolfo Namias Editore Srl si trova in Via della Guardia, cap 29012 a Caorso PC (Italy)
p.iva:01656840335 - tel:(+39)02.7000.2222 / fax:(+39)02.71.30.30 - info(chiocciola)fotografia(punto)it / abbonamenti(chiocciola)fotografia(punto)it
alla scoperta della fotografia
cerca nel sito
Accedi al sito
User
Password