alla scoperta della fotografia
cerca nel sito
Accedi al sito
User
Password

Tutti Fotografi | Progresso Fotografico | Riviste Store | Zoom | Zoom 80 90 | Classic Camera | PC Photo | Abbonamenti
Prodotti | Servizi
Reflex | Compatte | Obiettivi
Centro Studi | Test Reflex | Test Obiettivi
Compito a Casa | Concorsi di Fotografia.it | Mi Piace Perché...
Il blog di Fotografia.it | A colloquio con la redazione
Concorsi | Mostre | Workshop
Registro Antifurto
Fotolibreria | Carrello | Abbonamenti
Skip Navigation Links
Dettaglio News
Data Pubblicazione: 24/04/2017

Sony A9, per i professionisti
 

Secondo tutti i rumors sarebbe stata la A7S III la nuova Full Frame nel cassetto di Sony. Invece è venuta fuori la A9. C’è da dire però che era da molto tempo che si parlava di questa fotocamera rivolta ai professionisti, e che ora acquista nuovo significato dopo il lancio delle prestanti ottiche GM.

Rispetto alla serie A7 le novità sono tante, a partire dal sensore, il primo CMOS retroilluminato di tipo stacked dalla risoluzione di 24 Mpxl e con una gamma si sensibilità da 100 a 51.200 ISO, espandibile a 50 – 204.800 ISO.
Grazie al processore Bionz X affiancato da un processore LSI le prestazioni sono molto elevate, a cominciare dall’autofocus a rilevamento di fase con 693 punti AF che vanno a coprire il 93% del sensore. Secondo Sony le prestazioni sono superiori del 25% rispetto alla A7R II.
La A9 ha vocazione sportiva e consente una raffica da 20 fps per 241 Raw (362  Jpeg) senza oscuramento del mirino.
Mirino che è un Oled con risoluzione di 3.686.000 punti, ingrandimento 0,78x, ed è dotato di rivestimento Zeiss T* per ridurre i riflessi e dispone di un rivestimento per mantenerlo pulito.
E’ un mirino particolarmente luminoso che permette anche di scegliere il frame rate, 60 fps o 120 fps in base alla scena da riprendere.

Il corpo macchina è più pesante rispetto ai modelli della serie A7, ed è una scelta che risponde alle esigenze di stabilità dei professionisti.
Il tempo di scatto minimo è di 1/32.000s, grazie all’otturatore elettronico che Sony dichiara privo di distorsione dell’immagine. Inoltre è silenzioso è garantito da Sony per 500.000 scatti.
Notiamo anche la presenza di una porta Ethernet per il trasferimento veloce delle immagini e di un doppio slot SD, compatibile con schede UHS II.
Lo stabilizzazione a sensore è a 5 assi, che Sony dichiara in grado di recuperare fino a 5 stop.
Sempre con l’occhio rivolto ai professionisti Sony ha dotato la A9 della batteria NP-FZ100, con una capacità più che doppia rispetto ai precedenti modelli Full Frame, in modo da garantire sessioni di ripresa molto più lunghe.
Il menù è semplificato e più funzionale; ora le pagine sono solo 6 delle quali una, il MyMenu, è programmabile a piacimento, con la possibilità di indicare fino a 30 scorciatoie.
Non manca ovviamente la ripresa video 4K, (3840x2160 p). La fotocamera non usa il pixel binning e questo consente di raccogliere informazioni 6K, ovvero un sovra-campionamento per produrre filmati di qualità 4K particolarmente elevata.

La Sony A9 sarà disponibile da giugno al prezzo di € 5300, solo corpo.

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile
Autofocus da 693 punti che coprono il 93% del sensore

Immagine non disponibile
Una raffica da 20 fps senza oscuramento del mirino

Immagine non disponibile
Un otturatore da 500.000 scatti
commenti (0)

Notizie Correlate:
07/07/2017 Tutti Fotografi Luglio Agosto: la fotografia in viaggio e il test della Sony A9
23/06/2017 Rumors: in arrivo una raffica di ottiche con innesto Sony E
10/06/2017 Rumors Sony: A7R III o A9R?
06/06/2017 E tre: Samyang presenta il suo 35mm per Sony E Full frame
04/06/2017 Tutti Fotografi Giugno: Sony Alpha 99 II, la SLT che non ti aspetti
01/06/2017 Grandangolari Sony FE: li abbiamo provati a Stresa
18/05/2017 Sony presenta due nuove ottiche: il 12-24mm f/4 G e il 16-35mm f/2.8 GM
13/05/2017 Accessori per La Sony A9
04/05/2017 Rumors Sony: si comincia a parlare di una Sony A9R
25/04/2017 Nuovo 100-400mm Sony G Master
Bookmark and Share

© 2015 Rodolfo Namias Editore Srl. Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati.
Rodolfo Namias Editore Srl si trova in Via della Guardia, cap 29012 a Caorso PC (Italy)
p.iva:01656840335 - tel:(+39)02.7000.2222 / fax:(+39)02.71.30.30 - info(chiocciola)fotografia(punto)it / abbonamenti(chiocciola)fotografia(punto)it
alla scoperta della fotografia
cerca nel sito
Accedi al sito
User
Password

Advertisement