alla scoperta della fotografia
cerca nel sito
Accedi al sito
User
Password

Tutti Fotografi | Progresso Fotografico | Riviste Store | Zoom | Zoom 80 90 | Classic Camera | PC Photo | Abbonamenti
Prodotti | Servizi
Reflex | Compatte | Obiettivi
Centro Studi | Test Reflex | Test Obiettivi
Compito a Casa | Concorsi di Fotografia.it | Mi Piace Perché...
Il blog di Fotografia.it | A colloquio con la redazione
Concorsi | Mostre | Workshop
Registro Antifurto
Fotolibreria | Carrello | Abbonamenti
Skip Navigation Links
Dettaglio News
Data Pubblicazione: 04/01/2017

[CES2017] 4K video e 6K foto: ecco la Panasonic GH5
 

Il 2017 inizia alla grande per Panasonic che, a distanza di tre anni (e tre CES), presenta la sua nuova (e tanto attesa) GH5. Se migliorare un prodotto tanto apprezzato per utilizzi professionali si pensava fosse un'impresa, forse è il caso di cambiare idea perché il nuovo modello ha tante frecce al suo arco: nuovo sensore da 20 Mpxl senza filtro anti-aliasing, processore più veloce e nuove funzioni professionali per la produzione video. Ma non solo.
Senza girarci troppo attorno, Panasonic GH5 registra "ancora" video in formato 4K, ma la nuova funzione di estrapolazione dei fotogrammi dal girato si chiama 6K Photo: se con Lumix GH4 si potevano estrarre immagini da 8 Mpxl, GH5 si spinge si spinge a 18 Mpxl ovvero 4992x3744 pixel (formato 4:3) e 5184x3456 pixel (formato 3:2).
Inoltre grazie al nuovo Venus Engine ci sarà una fusione di immagini per eliminare il rumore agli alti ISO e per correggere il fenomeno del Rolling Shutter.
Per quanto riguarda il video invece rimane la registrazione 4K, ma si potrà utilizzare tutta l'area del sensore (no-crop) ed il frame rate cresce a 50/60p, con uscita 4:2:2 a 10 bit nella versione a 24/30p su scheda di memoria (funzione che su GH4 richiedeva un HD esterno).
La nuova modalità Focus Transition consente di selezionare fino a 3 punti di messa a fuoco prima di iniziare a registrare per creare transizioni automatiche. Inoltre grazie al nuovo sensore che analizza la luminanza su 36 pixel (prima su 4 pixel), sarà più facile controllare la sovra-esposizione.
Nuovo il microfono stereo integrato che permette anche la soppressione del rumore interno della fotocamera, oltre a quello esterni (Wind).
Infine l'aggiornamento firmware previsto ad aprile renderà possibile l'output a 10 bit anche in Full HD, mentre quello previsto per l'estate permetterà di registrare filmati 4K HDR in Hybrid Log Gamma, oltre al classico Cineon V-LogL.
La combinazione tra i nuovi sensore e processore permettono a GH5 di essere molto più veloce nell'elaborazione dei dati rispetto alla GH4. Ogni immagine viene divisa in aree differenti per essere processata al meglio, grazie anche al nuovo Three-dimensional Color Control che gestisce luminosità, colore e saturazione e promette ottimi risultati anche ad alti ISO.
L’otturatore passa da 1/4000s ad 1/8000s, ma non è quello della G80 (ultima arrivata); è lo stesso della GH4 migliorato per produrre minori rumore e vibrazioni.
Rimanendo in tema di vibrazioni, GH5 è dotata dello stabilizzatore Dual I.S. 2, dotato di un nuovo giroscopio interno a 5 assi che può correggere fino a 5 stop e fino ad una focale equivalente a 280mm.
Su questo modello l’AF a contrasto con tecnologia DFD (Depth From Defocus) è molto rapido monitorando costantemente la distanza e i movimenti del soggetto. DFD è attiva su un'area di 49 punti e l'area AF è stata ingrandita a ben 225 punti che in modalità Custom Multi saranno selezionabili liberamente, mentre in Zone AF saranno selezionabili a zone. Il Post Focus permette di scegliere il piano di messa a fuoco dopo lo scatto.
Completano il tutto il nuovo mirino da 3.680.000 di punti, il display posteriore Lcd White Magic da 1.520.000 di punti e la modalità di connessione Bluethooth Low Energy.*

Immagine non disponibile
Uematsu san con la nuova GH5

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile
commenti (0)

Notizie Correlate:
17/11/2017 Prime impressioni sulla nuova Lumix G9
10/11/2017 Intervista a Yosuke Yamane, Division President Panasonic Corp
08/11/2017 Panasonic Lumix G9, pensata per il fotografo pro
08/11/2017 Panasonic ha un nuovo tele per la fotografia naturalistica: il Leica DG 200mm f/2.8 Power OIS
05/01/2017 [CES2017] Nuove Lumix FZ82 e GX800, caratteristiche da top di gamma
19/09/2016 [Photokina] Le alte prestazioni della Lumix G80
19/09/2016 [Photokina] La nuova GH5 introduce il 6K
15/06/2016 Panasonic presenta il nuovo Leica DG Summilux 12mmper QT
05/04/2016 Panasonic Lumix GX80: la mirrorless più piccola
01/03/2016 [CP+ 2016] Lumix G 12-60mm f/3.5-5.6, stabilizzato e tropicalizzato
Bookmark and Share

© 2015 Rodolfo Namias Editore Srl. Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati.
Rodolfo Namias Editore Srl si trova in Via della Guardia, cap 29012 a Caorso PC (Italy)
p.iva:01656840335 - tel:(+39)02.7000.2222 / fax:(+39)02.71.30.30 - info(chiocciola)fotografia(punto)it / abbonamenti(chiocciola)fotografia(punto)it
alla scoperta della fotografia
cerca nel sito
Accedi al sito
User
Password

Advertisement