Fotografia.it

XVIII Biennale Donna “Attraversare l’immagine. Donne e fotografia tra gli anni Cinquanta e gli anni Ottanta”

Paolo Namias | 22 Marzo 2020

Mari Mahr. Lili Brik, 1982. © Mari Mahr.

Dal 5 Aprile 2020 al 31 Maggio 2020

Torna la Biennale Donna, alla sua XVIII edizione, con una mostra intitolata “Attraversare l’immagine. Donne e fotografia tra gli anni Cinquanta e gli anni Ottanta”, che riunisce le opere di 13 fotografe italiane e internazionali – Paola Agosti, Diane Arbus, Letizia Battaglia, Giovanna Borgese, Lisetta Carmi, Carla Cerati, Françoise Demulder, Mari Mahr, Lori Sammartino, Chiara Samugheo, Leena Saraste, Francesca Woodman e Petra Wunderlich- attive in un periodo di impegno politico e sociale portante nella storia del cosiddetto secolo breve, caratterizzato da grandi mutamenti che queste donne fotografe hanno colto attraverso le loro fotocamere.

La mostra si apre con le ricerche a sfondo antropologico della fine degli anni Cinquanta per arrivare agli anni Sessanta, che hanno segnato l’avvio di significative lotte in nome di un cambiamento radicale della cultura e della società, per il raggiungimento di libertà individuali e di conquiste democratiche. Obiettivi che gli anni Settanta avrebbero estremizzato, animando, sullo sfondo di drammatici conflitti, il rapporto tra politica e cultura.

Gli anni Ottanta hanno poi costituito in qualche modo un momento del riflusso: le grandi battaglie condotte per i diritti civili, per l’emancipazione delle classi sociali, delle donne, degli emarginati, sono defluite verso modi diversi di avvertire l’esistenza, soppiantando le pratiche collettive, delle quali l’arte e la fotografia si erano rese interpreti, a favore di un sentire più individuale.

In ragione del Decreto della Presidenza del Consiglio avvisiamo i lettori che tutti i musei, i luoghi d’arte, le mostre e le manifestazioni culturali in Italia resteranno chiuse dall’8 marzo al 3 aprile 2020.

Francesca Woodman. Untitled, New York, 1979-80. © Galleria Massimo Minini.
Giovanna Borgese. Torino, Berlinguer alla Fiat
Paolo Namias
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.
  • Ultime News