X
Entra
Accedi
Ho dimenticato la password
X
Se il tuo indirizzo è presente nel nostro database riceverai una mail con le istruzioni per recuperare la tua password

Chiudi
Reset password
Inserisci il tuo indirizzo email nella casella sottostante e ti invieremo la procedura per resettare la password
Invia
X
Grazie per esserti registrato!

Accedi ora
Registrati
Registrati
Ho dimenticato la password
Fotografia.it

La saga del Leica Mooly

L’esigenza di ottenere più immagini consecutive dello stesso avvenimento è connaturata con il concetto stesso di fotografia e, fino dall’epoca delle lastre in vetro, i magazzini, con il cambio rapido e semi automatico della lastra, cercano di dare una prima risposta a questo bisogno. Più in là, con l’avvento della pellicola in rulli, si comincia […]

Redazione fotografia.it | 1 Aprile 2017
Mooly n. 2644 con scatola e libretto di istruzioni in tedesco. Il dott. Hermann Papst nel 1940 circa Un’altre immagine del dott. Hermann Papst L’esigenza di ottenere più immagini consecutive dello stesso avvenimento è connaturata con il concetto stesso di fotografia e, fino dall’epoca delle lastre in vetro, i magazzini, con il cambio rapido e semi automatico della lastra, cercano di dare una prima risposta a questo bisogno. Più in là, con l’avvento della pellicola in rulli, si comincia a pensare al suo trascinamento per mezzo di motori a molla, incorporandoli nelle fotocamere. Il successivo sviluppo della tecnica cinematografica dimostra…
f.it premium
Questo è un articolo PREMIUM
Hai un abbonamento attivo? Effettua il login
Redazione fotografia.it
  • Cerca

  •