Fotografia.it

World Press Photo Story of the year 2020 – Kho, the Genesis of a Revolt – Romain Laurendeau

Francesco Carlini | 15 Aprile 2020

Romain Laurendeau con “Kho, the Genesis of a Revolt” vince il World Press Photo Story of the Year e il primo premio nella categoria Long-Term Projects.

I giovani rappresentano oltre la metà della popolazione algerina e, secondo un rapporto dell’UNESCO, il 72% delle persone con meno di 30 anni in Algeria è disoccupato. Momenti cruciali della storia algerina, come la rivolta del “Black October” del 1988, hanno avuto la rabbia dei giovani al centro. Il Black October è stato duramente represso – più di 500 persone sono state uccise in cinque giorni – ed è stata seguita da un “decennio nero” di violenza e disordini. Trenta anni dopo, gli effetti di quel decennio sono ancora presenti. In un paese traumatizzato, l’elevata disoccupazione porta alla noia e alla frustrazione nella vita quotidiana e molti giovani si sentono dissociati dallo stato e dalle sue istituzioni. In quartieri della classe operaia trascurati come Bab el-Oued ad Algeri, i giovani spesso cercano rifugio in diki, luoghi privati ​​che sono “bolle di libertà” lontano dallo sguardo della società e da valori sociali conservatori. Ma il senso di comunità e solidarietà spesso non è sufficiente per cancellare le prove di cattive condizioni di vita. Nel febbraio 2019, i giovani degli Stati Uniti provenienti dai quartieri della classe operaia sono scesi di nuovo in piazza in quella che è diventata una sfida a livello nazionale per il regno del presidente di lunga data Abdelaziz Bouteflika. Kho (la parola significa “fratello” nell’arabo nord-africano colloquiale) parla della genesi di una rivolta. È la storia del profondo disagio della gioventù che, osando sfidare l’autorità, ha ispirato il resto della popolazione a unirsi alla loro azione, dando vita al più grande movimento di protesta in Algeria degli ultimi decenni.

Puoi trovare questa gallery nei seguenti post
Francesco Carlini
In primis appassionato di fotografia, dal 2008 faccio parte del team di Editrice Progresso, storica casa editrice italiana fondata nel 1894, e gestisco il sito www.fotografia.it. Al lavoro redazionale e giornalistico nel corso degli anni ho affiancato il lavoro di prova dei prodotti e delle misurazioni di laboratorio riguardanti fotocamere, obiettivi e smartphone.
  • Ultime News