X
Entra
Accedi
Ho dimenticato la password
X
Se il tuo indirizzo è presente nel nostro database riceverai una mail con le istruzioni per recuperare la tua password

Chiudi
Reset password
Inserisci il tuo indirizzo email nella casella sottostante e ti invieremo la procedura per resettare la password
Invia
X
Grazie per esserti registrato!

Accedi ora
Registrati
Registrati
Ho dimenticato la password
Fotografia.it

“Con altri occhi”, quelli di Fiorella Mannoia per Amref

Redazione fotografia.it | 1 Dicembre 2021

“Con altri occhi. L’Africa che guarda al futuro.” Una mostra virtuale che raccoglie gli scatti di Fiorella Mannoia per Amref, un progetto per sensibilizzare sulla lotta alle mutilazioni genitali femminili in collaborazione con Fujifilm Italia.

fotopuntoit_©Fiorella-Mannoia_Con-altri-occhi
© Fiorella Mannoia

“Attraverso la mia passione per la fotografia ho cercato di cogliere gli sguardi di un’Africa che prova a voltare pagina.” Racconta Fiorella Mannoia a quasi due anni dal suo viaggio in Kenya. “In quei giorni ho conosciuto decine di ragazze straordinarie. Mi ha commosso lo sforzo che tanti uomini e capi villaggio stanno mettendo nella lotta alle mutilazioni. Il “taglio” è una pratica intollerabile, ma complessa, che va sconfitta attraverso leggi, preparazione e coinvolgimento di tutti i protagonisti della comunità. Non è solo compito delle donne, ma di tutti. Anche nostro.”

fotopuntoit_©Fiorella-Mannoia_Con-altri-occhi_2
© Fiorella Mannoia

La mostra “Con altri occhi. L’Africa che guarda al futuro.” è virtuale e accessibile dal sito Amref. Le Mutilazioni Genitali Femminili rappresentano un problema globale, che colpisce 200 milioni di donne e bambine nel mondo. Tre milioni le minori a rischio ogni anno. In Europa 600.000 donne e ragazze hanno subito le MGF, mentre in Italia sono circa 87.000 donne di cui 7.600 minorenni, uno dei dati più elevati in Europa. Amref, in Africa, lavora sul tema della MGF da vent’anni promuovendo un approccio di prevenzione e contrasto che agisca sul contesto giuridico, i sistemi comunitari, l’educazione, i sistemi sanitari e la ricerca.

fotopuntoit_©Fiorella-Mannoia_Con-altri-occhi_3
© Fiorella Mannoia

Ma non solo immagini. La mostra racchiude due “stanze segrete”. Nella prima ci si imbatterà ne “Il Complesso Volo di Frida”, una coreografia intensa ed emozionante sui versi della poesia “Ti meriti un amore” di Frida Kahlo.” Nella seconda, “La Pilotta di Parma”, la prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano Antonella Albano, ideatrice del progetto, tramuta in danza la struggente poesia magistralmente recitata da Paolo Rossini sulle note del compositore e musicista Piero Salvatori.

Per poter accedere e visionare la mostra “Con altri occhi. L’Africa che guarda al futuro.” con le immagini di Fiorella Mannoia basta registrarsi al sito Amref.

Redazione fotografia.it
  • Cerca