X
Entra
Accedi
Ricordami la password
Fotografia.it

Manfrotto Move, il sistema ibrido foto/video

Redazione fotografia.it | 12 Ottobre 2021

Dopo anni di relativo immobilismo, Manfrotto presenta un nuovo sistema ibrido ideale per fotografi e videomaker: Manfrotto Move, progettato per passare in pochi secondi da supporti fissi a gimbal a motion control.

Tutto il sistema Manfrotto Move ruota, nel vero senso della parola in questo caso, attorno al nuovo sistema di sgancio rapido che si compone di una base ed una piastra. La piastra si può agganciare a qualsiasi supporto Manfrotto mentre la base andrà sulla fotocamera; fino a qui sembra un classico funzionamento standard ma la novità è che permette un movimento a 360°, fissabile in qualunque posizione attraverso un sistema di blocco ruotabile. Non ci sono punti di chiusura da allineare, basta appoggiare la piastra alla base. Si può quindi agilmente passare l’attrezzatura da treppiede fotografico a treppiede video a uno slider ecc. Pesa solo 220 grammi ma è in grado di sorreggere fino a 20 Kg grazie alla sua struttura in alluminio anodizzato.

manfrotto_move_head
Manfrotto Move

Oltre al sistema a sgancio rapido, Manfrotto ha presentato anche due nuovi prodotti di questo ecosistema: Gim-Pod e Gimbal 300XM. Gim-Pod è un set di due piccole gambe aggiuntive in alluminio anodizzato da collegare al monopiede Gimboom per farlo diventare, all’occorrenza, un treppiede flessibile. 300XM è invece un gimbal professionale a 3 assi con design modulare con una portata massima di 3.5 Kg: ogni sua parte, dall’impugnatura alla testa è staccabile e compatibile con altri prodotti Manfrotto.

manfrotto-gimbal-300xm
Manfrotto Gimbal 300XM

Il sistema Manfrotto Move è già disponibile online: il sistema di sgancio rapido ad € 100, Gim-Pod ad € 81 e Gimbal 300XM a € 680.

Redazione fotografia.it
  • Cerca

  • Ultime News