Fotografia.it

Progresso Fotografico 63: Urban Photography

Redazione fotografia.it | 15 Maggio 2020

Dove, come, quando è possibile fotografare: norme legislative e casi pratici
Vi sono luoghi “sensibili” protetti dal segreto di stato e militare, così come le opere d’arte e architettoniche. E poi musei e le opere conservate, anch’essi tutelati, e la gente che cammina per strada. In questo numero di Progresso Fotografico affrontiamo queste questioni e le norme sul diritto d’autore.

Gli obiettivi e le fotocamere
Esaminiamo le classiche focali fisse per la Urban Photography, gli obiettivi luminosi e i pregi del medio tele, ma anche gli zoom tuttofare per il viaggio e accessori utili. La Urban Photography richiede fotocamere piccole e maneggevoli: vediamo cosa offre di interessante il mercato.

Michele Palazzo

La post-produzione
La Urban Photography è uno dei generi che più si presta alla conversione degli scatti in bianconero e alle tecniche di modellazione della luce e di Color Grading. Vediamo quindi alcuni strumenti e tecniche di post-produzione tra le più utili, partendo dalle cose più semplici, la correzione della prospettiva e delle linee cadenti, per spingerci poi a parlare di modellazione della luce e Color Grading.

I consigli e le idee dei professionisti

  • Julie Hrudová
  • Koen Jacobs
  • Peter Kool
  • Farhad Sadykov
  • Tatsuo Suzuki
  • Elisa Tomaselli
  • Michele Palazzo
Tatsuo Suzuki

Progresso Fotografico 63 è in edicola e su fotografiastore.

Redazione fotografia.it
  • Ultime News