X
Entra
Accedi
Fotografia.it

© Jessica Rinaldi

Jessica Rinaldi del Boston Globe vince il Pulitzer 2016 per la Feature Photography

“For the raw and revealing photographic story of a boy who strives to find his footing after abuse by those he trusted”

Francesco Carlini | 19 Aprile 2016

Questo progetto, “The life and times of Strider Wolf”, potrebbe cambiare la vita di Strider. Queste immagini, o meglio dire, questa storia ha toccato nel profondo i lettori del Boston Globe che hanno reagito con donazioni e con l’apertura di un fondo fiduciario intestato alla famiglia e che potrebbe cambiare le loro esistenze. Strider Wolf è nato in una zona rurale del Maine e fu affidato alla custodia dei nonni assieme a sua madre e suo fratello a causa degli abusi del padre; sfrattati dalla casa mobile nella quale vivevano, cominciano la loro nuova vita in un camper vivendo per strada, in parcheggi o in campeggi, sempre cercando un luogo da poter chiamare “casa”.

Jessica Rinaldi ha vissuto con loro 5 mesi, dall’alba al tramonto: ha documentato la complessità del loro mondo, la trappola nella quale erano finiti e il desiderio di Strider di essere amato. “It is a devastating and uniquely revealing portrait of poverty and the power of trauma to transcend generations. It is also, ultimately, a beautiful, complex and painful story about the yearnings of the human spirit.”

Jessica Rinaldi of The Boston Globe.
“For the raw and revealing photographic story of a boy who strives to find his footing after abuse by those he trusted”

Francesco Carlini
In primis appassionato di fotografia, dal 2008 faccio parte del team di Editrice Progresso, storica casa editrice italiana fondata nel 1894, e gestisco il sito www.fotografia.it. Al lavoro redazionale e giornalistico nel corso degli anni ho affiancato il lavoro di prova dei prodotti e delle misurazioni di laboratorio riguardanti fotocamere, obiettivi e smartphone.