X
Entra
Accedi
Ho dimenticato la password
X
Se il tuo indirizzo è presente nel nostro database riceverai una mail con le istruzioni per recuperare la tua password

Chiudi
Reset password
Inserisci il tuo indirizzo email nella casella sottostante e ti invieremo la procedura per resettare la password
Invia
X
Grazie per esserti registrato!

Accedi ora
Registrati
Registrati
Ho dimenticato la password
Fotografia.it

Tempi lunghi: quello che la post-produzione non può fare

Guida all’immagine Anche se il digitale ha spostato sulla post-produzione gran parte degli effetti dei filtri, una cosa che resta necessario fare in ripresa è l’uso di tempi lunghi per determinare gli effetti di mosso sull’acqua o nel cielo. Talvolta lo si fa in modo sottile, per avere una sorta di “effetto fiabesco” senza che […]

Redazione fotografia.it | 1 Luglio 2019
Guida all'immagine Dati di scatto: 1/200s a f/9, ISO 200. Focale 14mm su FF. Anche se il digitale ha spostato sulla post-produzione gran parte degli effetti dei filtri, una cosa che resta necessario fare in ripresa è l’uso di tempi lunghi per determinare gli effetti di mosso sull’acqua o nel cielo. Talvolta lo si fa in modo sottile, per avere una sorta di “effetto fiabesco” senza che magari l’osservatore nemmeno si renda conto dell’artificio tecnico, altre volte si cerca un effetto evidente. Ma quando la luce è abbondante, per esporre con il tempo voluto può non bastare chiudere il diaframma,…
f.it premium
Questo è un articolo PREMIUM
Hai un abbonamento attivo? Effettua il login
Redazione fotografia.it
  • Cerca

  •