X
Entra
Accedi
Fotografia.it

Altair Semiconductor diventa Sony Semiconductor Israel

Redazione fotografia.it | 23 Luglio 2020

L’acquisizione da parte di Sony dell’azienda di sensori Altair, sita poco fuori Tel Aviv, risale a 4 anni fa ma da oggi ne viene cambiato il nome: Altair Semiconductor diventa Sony Semiconductor Israel.

“Ci aspettiamo di vedere grandi innovazioni nel campo dell’IoT e del rilevamento mentre continuiamo a rendere più facile per le macchine parlare tra loro e sviluppare direttamente le capacità di intelligenza artificiale dei nostri semiconduttori. ” ha detto Terushi Shimizu, Presidente e CEO di Sony Semiconductor Solutions Corporation.

Questa azienda è estremamente importante nell’organigramma Sony, basti pensare che è a lei che dobbiamo lo sviluppo del processore dedicato all’elaborazione del segnale digitale AI (DSP) utilizzato nei nuovi sensori IMX500 ed IMX501 basati su intelligenza artificiale di cui parlammo nel mese di maggio.

Sony Semiconductor Israel già collabora con i principali fornitori globali, tra cui ARM, G+D (Giesecke + Devrient), HERE Technologies, Murata e Sierra Wireless, per fornire moduli a basso consumo per una vasta gamma di settori industriali e di consumo: applicazioni IoT come tracker, contatori intelligenti, etichette intelligenti, dispositivi indossabili e veicoli.

Redazione fotografia.it
  • Ultime News