X
Entra
Accedi
Fotografia.it

Nuovi iPhone 12, per fotografi e content creators

Redazione fotografia.it | 14 Ottobre 2020

Con quello che ormai è diventato un grande classico per tutti, ovvero un livestream, Apple annuncia la nuova lineup di iPhone 12: tutti 5G e con un’attenzione particolare al comparto fotografico, tutti con un nuovo chip A14 in grado di sfruttare al meglio l’Intelligenza Artificiale. Ma non solo, ci sono novità anche a livello di costruzione e packaging che portano Apple a dare un segnale forte al mondo tecnologico: una svolta green che si spera seguiranno in molti.

i-phone-12-zero-waste
iPhone 12 – grab da livestream

La svolta green di Apple porterà l’azienda ad produrre praticamente zero emissioni entro il 2030, incluse le catene di montaggio: ogni singolo device, dai suoi componenti al confezionamento finale, sarà “carbon neutral”. Già i nuovi iPhone 12 seguono questo principio per tutte le componenti magnetiche, dal Mag Safe alla fotocamera, con il 100% di elementi rari riciclati; inoltre, aver rimosso dalle confezioni, che per questo motivo si sono ridotte con un notevole risparmio in termini di materiali, caricabatterie e cuffie ha dato una grande spallata ai consumi riducendo la produzione di cavetti e l’utilizzo di plastica. Questi tagli hanno portato ad un risparmio pari alla riduzione delle emissioni di circa 450.000 auto all’anno.

i-phone-12-carbon
iPhone 12 – grab da livestream

Questa premessa mi sembrava doverosa, soprattutto perché le grandi aziende tecnologiche utilizzano materiali difficilmente smaltibili. I nuovi iPhone 12 sono tutti 5G e dispongono del nuovissimo chip A14 Bionic a 6 core, in grado di velocizzare i processi di calcolo, integrare algoritmi di intelligenza artificiale e sbloccare funzioni molto interessanti sui modelli Pro come il rilevamento 3D. Detto questo arriviamo ai nuovi iPhone 12: quattro declinazioni differenti, due delle quali orientate in modo smaccato a produrre file foto e video di qualità superiore. Partiamo quindi da loro.

iphone--12-pro-lineup
La lineup dei nuovi iPhone 12 Pro

iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max

Come i modelli di iPhone 11 Pro dello scorso anno, Apple offre ancora una volta un sistema a tripla fotocamera sia su iPhone 12 Pro che su Pro Max con senori da 12 Mpxl, teleobiettivo e ultrawide. Su iPhone 12 Pro la fotocamera principale ha un obiettivo grandangolare composto da 7 elementi, con apertura f/1.6 equivalente ad un 26mm e con stabilizzatore OIS; la focale teleobiettivo equivalente ad un 56mm e apertura f/2 è composta da 6 elementi, con zoom ottico 4X e stabilizzazione OIS; infine la focale ultragrandangolare equivalente ad un 13mm con apertura f/2.4, composta da 5 elementi e con un angolo di campo di 120°. iPhone 12 Pro Max è diverso, a cambiare sono la focale principale con obiettivo wide e la fotocamera con focale tele: nel primo caso il sensore è nominalmente più grande del 47% e con pixel da 1.7 micron e il sistema OIS non è quello classico (ovvero non agisce sul gruppo ottico), bensì è Sensor Shift e quindi compensa grazie ai micromovimenti del sensore; nel secondo caso invece l’obiettivo ha una focale differente, non è equivalente ad un 56mm ma ad un 65mm con zoom ottico 2.5x. Lato video entrambi possono registrare filmati HDR in 4K a 60fps, incluso il supporto per le riprese native in Dolby Vision HDR con editing possibile direttamente dall’app Foto. Queste due migliorie sono incredibilmente significative se l’acquisto di uno smartphone è dettato soprattutto dalla bellezza delle immagini che può produrre, ma c’è di più: Apple introduce finalmente ApplePro Raw, formato che consente una postproduzione più aggressiva e fedele senza per forza perdere in qualità. Questo passaggio è davvero molto interessante, soprattutto se pensiamo che la tecnologia alla base dell’elaborazione del colore che adottano a Cupertino è di derivazione Canon. Il nuovo formato Raw tra l’altro permette l’editing direttamente su smartphone, sia di foto che di video.

Entrambi i device però sono dotati anche di un quarto sensore, non fotografico ma di rilevamento chiamato LiDAR: può eseguire una messa a fuoco automatica fino a 6 volte più velocemente in condizioni di scarsa illuminazione e permettere di scattare foto in modalità notturna. Non solo, perché essendo 3D permette anche di rilevare con precisione le aree circostanti per offrire una corretta misurazione dello spazio e “sbloccare” alcune funzioni interessanti come la realtà aumentata e la scansione degli ambienti per la mappatura progettuale.

iphone-12-pro-max-display
La risoluzione del display di iPhone 12 Pro Max

iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max sono dotati rispettivamente di display Super Retina XDR (2778 x 1284 pixel) da 6.1″ e 6.7″ con una luminosità di 1200 nits e un rapporto di 458 ppi, tecnologia Ceramic Shield che secondo Apple offre un vetro più resistente di qualsiasi altro display per smartphone e scocca della cassa in acciaio inossidabile. Saranno disponibili in tagli differenti:

  • iPhone 12 Pro 128 GB – € 1.189
  • iPhone 12 Pro 256 GB – € 1.309
  • iPhone 12 Pro 512 GB – € 1.539
  • iPhone 12 Pro Max 128 GB – € 1.289
  • iPhone 12 Pro Max 256 GB – € 1.409
  • iPhone 12 Pro Max 512 GB – € 1.639

iPhone 12 e iPhone 12 Mini

Sui modelli “normali” le fotocamere tornano ad essere due, sempre con sensori da 12 Mpxl: quella principale con obiettivo grandangolare equivalente ad un 26mm con apertura f/1.6, struttura interna a 7 elementi e stabilizzazione OIS; quella secondaria con obiettivo ultragrandangolare equivalente ad un 13mm con apertura f/2.4, struttura a 5 elementi e angolo di campo di 120°.

iphone-12-live-event
iPhone 12

Il display è nuovo, un OLED con la tecnologia True Tone da 6.1″; per il resto la scocca è quindi identica a quella di iPhone 12 Pro sia per dimensioni che per la tecnologia Ceramic Shield. Questo iPhone 12, la sua versione Mini ne è una copia speculare in formato ridotto dato che ha un display di soli 5.4″. Entrambi sono ovviamente 5G come i Pro. Anche loro saranno disponibili in tagli differenti:

  • iPhone 12 64 GB – € 939
  • iPhone 12 128 GB – € 989
  • iPhone 12 256 GB – € 1109
  • iPhone 12 Mini 64 GB – € 839
  • iPhone 12 Mini 128 GB – € 889
  • iPhone 12 Mini 256 GB – € 1009
Redazione fotografia.it