Fotografia.it

Sony A9 II: nuovo design e nuove feautures per i professionisti

Redazione fotografia.it | 3 Ottobre 2019

Era da un po’ che circolava la voce che Sony stesse per presentare una nuova A9 e la curiosità era tutta rivolta a come l’azienda avrebbe potuto migliorare una macchina che, di per sé, era quasi troppo giovane per essere migliorata essendo una professionale. Oggi Sony presenta la seconda generazione di A9, una macchina leggermente migliorata sotto vari aspetti e che prende molto da quella Sony A7R IV presentata poco più di un mese fa.

Come detto in apertura Sony A9 II è rinnovata nel corpo e in alcune funzioni essenziali per i fotografi professionisti che lavorano sul campo. Innanzitutto questo nuovo modello ha un corpo ridefinito, quasi del tutto identico quello di A7R IV: il grip è leggermente più grande per facilitare la presa e contenere una batteria più capiente, è stata aggiunta una ghiera di controllo personalizzabile sulla calotta, la ghiera di staratura dell’esposimetro ha un sistema di bloccaggio, il pulsante AF-on e il joystick posteriori sono più grandi e più facilmente raggiungibili. Il corpo, così strutturato, è ora anche meglio sigillato contro gli agenti atmosferici e gli sportellini di accesso alle varie porte e connessioni sono più resistenti. Ma la cosa che farà felici i professionisti, sempre alle strette per quanto riguarda i tempi di invio delle immagini in agenzia, è che A9 II è velocissima in trasferimento: ha una porta Gigabit Ethernet (1000 Mbit/s), antenna wireless da 5GHz (802.11ac) e trasferimento FTP in background – può memorizzare fino a 10 set di impostazioni, per cui può essere condivisa con più professionisti. Inoltre ora il doppio slot supporta due schede SD UHS-II. Completano le novità, grazie al nuovo processore Bionz X integrato, uno stabilizzatore migliorato di 1/2 stop e nuovi algoritmi AF che ne migliorano il tracking.

Invariate invece le potenzialità: sensore Full Frame da 24 Mpxl, raffica con cadenza di 20 fps in otturatore elettronico (10 fps in meccanico), AF a 693 punti con copertura del 93% del sensore, mirino EVF blackout free.

Date di uscita certe non se ne hanno, ma Sony A9 II dovrebbe essere disponibile a breve ad un prezzo che potrebbe aggirarsi intorno ai € 4500 solo corpo.

Redazione fotografia.it
  •  

     

  • Ultime News