X
Entra
Accedi
Ricordami la password
Fotografia.it

Una Leica da € 2,4 milioni

Redazione fotografia.it | 16 Marzo 2018

Questo è lo stratosferico prezzo (2 milioni più il premio d’asta) a cui è stata battuta la Leica serie 0 n. 122 all’ultima asta di WestLicht Camera Auction.
Rispetto alla base d’asta di 400.000 euro, il prezzo è cresciuto di sei volte, anche per merito delle ottime condizioni della fotocamera.
La fotocamera è stata assegnata ad un collezionista asiatico privato e all’asta era presente Andreas Kaufmann, il maggiore azionista e presidente di Leica.
Le Leica serie 0 sono i prototipi realizzati per il lancio della prima Leica. Due anni prima dell’annuncio, nel 1923, la Ernst Leitz produsse 25 prototipi, di cui si sa che solo tre sono ancora nelle condizioni originali.
Le Leica serie 0 non sono nuove ai record; il precedente appartiene alla Leica serie 0 n. 116, battuta sempre da WestLicht nel 2012 per 2,16 milioni di euro.

Alla 32^ asta di WestLicht Camera Auction non c’è stato solo il record della Leica 0; un prezzo molto elevato è stato battuto anche per la Leica della collezione di Jim Jannard (fondatore di Oakley): la Leica MP-89 nera è cresciuta dalla base d’asta di 120.000 euro a 456.000 euro.
Una Leica MP-2, la prima con motore elettrico, ha raggiunto 432.000 euro.
Di fronte a queste cifre sembrano pochi i 48.000 euro raggiunti dall’Hasselblad Lunar Surface SWC fabbricata per le missioni Apollo.

Redazione fotografia.it
  • Cerca

  • Ultime News