X
Entra
Accedi
Ricordami la password
Fotografia.it
peakdesign-everyday-sling-3l-ash_1

Peak Design Everyday Sling 3L

Peak Design: guida completa agli accessori indispensabili

Il mondo degli accessori è estremamente ampio sia per varietà che, ovviamente, per prezzo. Addentriamoci nel mondo Peak Design, azienda americana che fa della qualità e un tratto distintivo.

Francesco Carlini | 12 Dicembre 2020

Destreggiarsi nel mondo degli accessori non è mai facile come sembra. Solitamente siamo principalmente attratti da ciò che potrebbe essere funzionale al nostro lavoro, ci sono vari aspetti da considerare quali la qualità, la compatibilità e la comodità. D’altronde il lavoro del fotografo non è solo una questione “di studio”, molto spesso è chiamato sul campo per dover documentare avvenimenti o anche solo per potersi esprimere al meglio attraverso la propria fotografia: pensiamo quindi non solo al reportagista ma anche al ritrattista o al paesaggista.

Ma vederla solo in ottica professionale è “limitante” per alcuni. Gli appassionati, gli amatori o anche solo semplicemente i “curiosi” non hanno le stesse esigenze anzi molto spesso, dopo una prima valutazione riguardo alle priorità di scatto, la loro attenzione si rivolge all’appagamento dell’occhio e alla comodità: un accessorio, che il più delle volte è essenziale, non deve essere solo utile ma anche bello e curato nei dettagli. Questo aspetto vale per una molteplicità di prodotti, dalle cinghie agli zaini alle borse. E capita che si debba fare una scelta: privilegiare la funzionalità o l’estetica? Meglio un prodotto di qualità ma ingombrante o bello ma poco funzionale?

Qui entra in gioco uno dei marchi che recentemente abbiamo deciso di abbracciare e che potete trovare anche su fotografiastore.it, Peak Design: l’azienda è distribuita in Italia da Plaber e noi abbiamo selezionato una serie di accessori che potrete trovare anche sul nostro fotografiastore.it. Nata nel 2010 in una ex fabbrica di lattine a San Francisco, Peak Design si è resa famosa nel mondo soprattutto grazie a campagne di crowdfunding ben riuscite su Kickstarter che l’hanno portata ad avere un’eco mondiale: il primo progetto presentato sulla piattaforma è stata la seconda campagna fondi più grande della storia di Kickstarter e quelli successivi hanno segnato altrettanti traguardi record. I prodotti e gli accessori Peak Design uniscono funzionalità, qualità ed estetica.

Peak Design Capture Camera Clip

Accessorio fondamentale quando si vuole uscire di casa con un solo corpo macchina e non si ha bisogno di cambiare obiettivo è Capture Camera Clip: ideale per sorreggere svariati tipi di kit Mirrorless o Full Frame, dal più pesante al più leggero, ha una portata di circa 90 Kg. A seconda dell’occorrenza si può agganciare facilmente sia alla propria cintura sia allo spallaccio dello zaino sia ai lati di una messenger e permette di avere sempre a portata di mano la macchina. Capture è sicuro: il corpo è in alluminio anodizzato e tutti i fissaggi sono in acciaio inossidabile. All’interno della confezione si trovano la clip, una piastra (standard plate) e due viti aggiuntive per l’aggancio di Capture a spallacci imbottiti.

La piastra è compatibile con lo standard Arca e si aggancia tramite vite alla filettatura del corpo macchina: si potrà agganciare la piastra alla clip sia orizzontalmente che verticalmente, a seconda delle esigenze. Sulla clip c’è un bottone di sicurezza raggiungibile comodamente con il dito che, una volta premuto, permette di sganciare la macchina con facilità; inoltre questo sistema è dotato di un’ulteriore vite per impedire gli sganci accidentali chiamata safety lock.

Capture Camera Clip è anche compatibile con tutta una serie di accessori, nati per dare un’alternativa a chi ha anche altre esigenze..non solo di scatto: un Dual Plate simile alla piastra precedente ma compatibile sia con standard Arca che con Manfrotto RC2, ideale soprattutto per i videomakers; un Bino kit, pensato per chi vuole avere il binocolo a portata di mano durante le escursioni; un Lens kit, un aggancio filettato per portare in giro comodamente due ottiche disponibile con innesti Canon, Nikon e Sony; un POV kit, ideale per action cam o compatte prestazionali.

Peak Design Cuff, Clutch e Slide

Uno dei prodotti più famosi di Peak Design è sicuramente il suo aggancio Anchor Link brevettato, per cui impossibile non tener conto del suo parco cinghie compatibile. L’unica alla quale non servono Anchor Links è sicuramente Clutch, una cinghia da polso per fotocamera con innesto e regolazione rapida. L’esterno è in Hypalon, materiale utilizzato per i gommoni da rafting, il pad è in microfibra e l’aggancio di regolazione è in alluminio: materiali ultra resistenti e ispirati agli attrezzi da arrampicata di fascia alta. L’innesto alla fotocamera è molto semplice e avviene attraverso l’anello a lato della calotta (quello al quale solitamente si aggancia la cinghia) e sul fondello tramite la piastra standard fornita in bundle. Clutch può essere utilizzata insieme ad altri cinturini Peak Design, nonché alla clip per fotocamera Capture. Può essere utilizzata con qualsiasi tipo di fotocamera e può sorreggere un peso di circa 90 Kg.
Anche Cuff è una cinghia da polso..e un braccialetto. Quando non è legato alla fotocamera è infatti possibile legarlo attorno al polso e chiuderlo magneticamente, per averlo sempre con sé. Detto questo è il modo più elegante e discreto per proteggere la fotocamera dalle cadute accidentali. Si collega in modo rapido e sicuro con il sistema Anchor Link a qualsiasi modello Mirrorless, Reflex o compatta ma anche ai binocoli o qualsiasi altro dispositivo abbia un anello di aggancio. Il passante per il polso si blocca magneticamente se la fotocamera cade di mano: può sorreggere un peso fino a 90 Kg, per cui ideale per l’utilizzo di qualsiasi kit.

Slide è invece una cinghia da collo o da spalla ideale per ogni fotocamera. Ha una struttura differente a seconda del lato utilizzato: uno liscio in nylon che scivola sui vestiti e non irrita il collo per poter muovere la fotocamera in maniera veloce e uno con più grip e una texture a onde che rallenta gli ondeggiamenti del corpo macchina quando portata a spalla. Anche lei compatibile con il sistema Anchor Link, per cui in grado di sorreggere un peso fino a 90 Kg (anche se sul collo è ovviamente sconsigliabile).

Peak Design Travel Tripod

Il treppiede è un accessorio fondamentale in molti ambiti, si pensi al fotografo naturalista o paesaggista ma non si dimentichi il ritrattista. Di solito è un oggetto divisivo, c’è chi lo ama e chi lo odia; non solo, perché è l’accessorio sul quale si scende più a compromessi: molto spesso si accettano pesi ed ingombri importanti pur di non vanificarne la stabilità – un treppiede di grandi dimensioni infatti permette un posizionamento sicuro sul terreno mentre quelli di piccolo taglio sono relegati alla fotografia mobile.

Peak Design ha deciso di entrare in questo segmento, nel quale la fetta maggioritaria spetta a Manfrotto, con un prodotto davvero innovativo, Travel Tripod: ha impiegato 4 anni a ridisegnare il treppiede da zero, creando un accessorio da viaggio con ingombri minimi, peso contenuto e un diametro equivalente a quello di una bottiglia d’acqua. Il tutto senza compromettere altezza, stabilità o caratteristiche tecniche, utilizzando materiali di prima scelta.

Travel Tripod è costruito per la vita on the road: durevole, riparabile al 100% e coperto dalla garanzia a vita. Pesa solo 1.5 Kg ma è in grado di sorreggere in sicurezza un kit composto da fotocamera e obiettivo fino a 9 Kg; quando ripiegato è lungo 39 cm e ha un diametro di soli 7.9 cm, quando aperto invece raggiunge un’altezza compresa tra i 130 cm e i 152 cm – a seconda che la colonna centrale sia o meno a tutta estensione. Ma non è solo piccolo, è anche solido: testa, struttura e agganci sono in alluminio A380, le gambe in alluminio anodizzato 6061-T6 e fibra di carbonio e la colonna centrale in alluminio anodizzato 6061-T6. Il treppiede include gambe, testa a sfera, custodia morbida protettiva, piastra standard Arca compatibile, supporto mobile, strumento esagonale con clip per il trasporto e strumento di rimozione della boccola per la manutenzione.

Peak Design Everyday Backpack

Lo zaino e la borsa sono forse tra gli oggetti più difficili da scegliere quando se ne presenta l’esigenza. Parlando in modo semplice: un diciotto/venti litri spesso è troppo piccolo e permette di avere con sé solo un kit da street basico e un tablet o un pc da massimo 13”, un trenta litri risolve il problema precedente nella vita di tutti i giorni è davvero eccessivo da portare sempre in giro e troppo ingombrante. In questo caso Peak Design la fa da padrona poiché il suo Everyday Backpack 20L (20 litri) è uno degli zaini più venduti in assoluto, nonché premiato con svariati awards per il suo design e la sua versatilità. Da accesso all’attrezzatura sia dall’alto che da entrambi i lati e sul retro ha una tasca per un pc fino a 15”.

Fino a qui un normale zaino, ma ecco le caratteristiche uniche: è dotato di tre divisori piegabili FlexFold che si adattano all’attrezzatura trasportata, tutte le zip hanno un sistema di ancoraggio alla struttura dello zaino in modo che non si possano aprire accidentalmente, gli spallacci sono regolabili e dotati di magnete per rimanere agganciati al retro dello zaino quando trasportato orizzontalmente sopra una valigia, ogni accesso laterale ha al suo interno due tasche portaoggetti, quasi ogni tasca ha un sistema di Anchor Link e l’apertura superiore utilizza un sistema di sicurezza chiamato MagLatch (magnetico e ad incastro) per poter da un lato accedere all’attrezzatura velocemente e dall’altro impedire che i malintenzionati “allunghino le mani”..e permette anche di espandere lo zaino e farlo diventare più capiente.

Everyday Backpack 20L da vuoto pesa circa 1.6 Kg, è costruito in nylon sintetico 400D 100% riciclato e rivestito con materiali che lo rendono a prova di intemperie, zip comprese. Per fare un esempio, questo 20L può contenere: kit Mirrorless (macchina + ottica) con 5 ottiche aggiuntive e accessori, un drone DJI Mavic con controller, batterie e accessori, un kit Reflex APS (macchina + ottica) con 3 ottiche aggiuntive e accessori o un kit Reflex Full Frame (macchina + ottica) con 2 ottiche aggiuntive.

Peak Design Everyday Sling

Una via di mezzo tra uno zaino e una messenger, potremmo definire Everyday Sling una sorta di “marsupio”. Disponibile in tagli da 3L, 6L e 10L (litri) è la borsa più piccola e leggera della linea Everyday ma è in grado, a seconda delle versione, di contenere da un kit Mirrorless leggero per la streetphotography ad un kit composto da fotocamera e 3/4 obiettivi..oltre a tante altre cose. La tracolla imbottita è dotata di un dispositivo di regolazione rapido che si può allentare, per accedere al contenuto, e stringere, durante le escursioni a piedi o in bicicletta. Un UltraZip resistente alle intemperie fornisce un accesso rapido ed esteso e i divisori FlexFold consentono un’organizzazione e una protezione personalizzabile: in più, tasche interne elasticizzate per piccoli oggetti e una tasca per tablet dedicata (solo per versioni 6L e 10L).

Anche Sling è costruito in nylon sintetico 400D 100% riciclato e rivestito con materiali che lo rendono a prova di intemperie, zip comprese.

Cosa può contenere? Everyday Sling 3L: un kit Mirrorless (macchina + ottica) con un’ottica aggiuntiva, un kit Reflex APS (macchina + ottica) con un’ottica aggiuntiva o un corpo Reflex Full Frame con un’ottica aggiuntiva. Everyday Sling 6L, che in più ha una tasca dedicata per un tablet fino a 11”: un kit Mirrorless (macchina + ottica) con 2 ottiche aggiuntive e accessori, un drone DJI Mavic con controller, batterie e accessori, un kit Reflex APS (macchina + ottica) con 2 ottiche aggiuntive e accessori o un kit Reflex Full Frame (macchina + ottica) con un’ottica aggiuntiva. Everyday Sling 10L, che ha anche una tasca per un pc fino a 13”: kit Mirrorless (macchina + ottica) con 4 ottiche aggiuntive e accessori, un drone DJI Mavic con controller, batterie e accessori, un kit Reflex APS (macchina + ottica) con 3 ottiche aggiuntive e accessori o un kit Reflex Full Frame (macchina + ottica) con 2 ottiche aggiuntive.

Peak Design Everyday Tote

Anche l’occhio vuole la sua parte. E se questo discorso vale per uno zaino tecnico, ancora di più vale per una borsa da passeggio. Già perché un accessorio non può essere solo funzionale ma anche, se si può, bello. Everyday Tote guarda proprio in questa direzione, strizzando l’occhio soprattutto al gentil sesso: è una classica borsa a tracolla da 15 litri, espandibile fino a 20 litri, estremamente versatile ed utilizzabile sia nella vita di tutti i giorni sia, ovviamente, per trasportare in sicurezza materiale fotografico.

Everyday Tote 15L è dotata di due divisori FlexFold per riporre comodamente l’attrezzatura o qualsiasi altro oggetto; ha una tasca frontale nascosta molto capiente per riporre documenti e tante tasche interne di varie dimensioni per gli oggetti, compresa una in grado di contenere un laptop da 13” o un tablet delle stesse dimensioni. L’accesso superiore ha due livelli di sicurezza: una zip (UltraZip) e una chiusura magnetica. L’esterno è in nylon sintetico 400D 100% riciclato e rivestito anti intemperie. Cosa può contenere? Un kit Mirrorless (macchina + ottica) con 3 ottiche aggiuntive e accessori, un drone DJI Mavic con controller, batterie e accessori, un kit Reflex APS (macchina + ottica) con 3 ottiche aggiuntive e accessori o un kit Reflex Full Frame (macchina + ottica) con 2 ottiche aggiuntive.

È stata una lunga lista, ma qualcuno doveva pur farla.

Potete trovare tutti i prodotti Peak Design anche su fotografiastore.it!

Francesco Carlini
In primis appassionato di fotografia, dal 2008 faccio parte del team di Editrice Progresso, storica casa editrice italiana fondata nel 1894, e gestisco il sito www.fotografia.it. Al lavoro redazionale e giornalistico nel corso degli anni ho affiancato il lavoro di prova dei prodotti e delle misurazioni di laboratorio riguardanti fotocamere, obiettivi e smartphone.
  • Cerca

  • Ultime News