Fotografia.it

Canon presenta il suo primo drone professionale

Redazione fotografia.it | 6 Aprile 2017

Canon non produce solo macchine fotografiche e obiettivi, ma opera nei settori più diversi.
Tra le sue acquisizioni del 2016 spicca quella di  Prodrone, azienda giapponese specializzata in droni. Da questa "collaborazione" nasce oggi PD6E2000-AW-CJ1, il primo drone industriale targato Canon.

Canon PD6E2000-AW-CJ1 è basato su un progetto di un drone esistente, il Prodrone PD6E2000-AW, capace di volare ad una velocità di circa 65km/h, elevarsi ad un’altitudine di massimo 5000 metri, di gestire le raffiche di vento fino a 10m/s e di trasportare un carico di massimo 10 kg.
Questo drone è progettato per le operazioni di soccorso ed è All-weather Capable, ovvero in grado di resistere a tutte le condizioni climatiche. Proprio perché studiato per situazioni critiche il drone utilizzerà una ME20F-SH, una videocamera progettata da Canon nel 2015 con attacco EF in grado di registrare video Full HD praticamente al buio.

La Canon ME20F-SH ha un sensore CMOS da 2.26 Mpxl con pixel enormi da 19μm (circa 5 volte più grandi di quelli del sensore di una reflex) e una gamma ISO impressionante di 4 milioni. Sul dorso si trovano tutte le connessioni: porta 3G/HD-SDI e HDMI, mini-jack 2.5mm, jack da 3.5mm e porta RS-422 a 8-pin per il controllo remoto.

Il prezzo di Canon PD6E2000-AW-CJ1 non è ancora stato comunicato, ma sarà davvero elevato se pensiamo che solo la videocamera professionale ME20F-SH costa circa 30.000 dollari.

Redazione fotografia.it
  • Ultime News