X
Entra
Accedi
Ricordami la password
Fotografia.it

Canon pronta a debuttare nella realtà aumentata con il visore MREAL S1

Redazione fotografia.it | 28 Gennaio 2021

Un sistema in grado di mostrare la realtà che abbiamo di fronte e di farci interagire con oggetti virtuali, una raltà mista che diventa possibile grazie ad un sistema composto da cuffie e visore: questo il nuovo sistema MREAL S1.

canon-mreals1_2
Canon MREAL-S1 grab video

“Il sistema MREAL è una tecnologia video che consente di sperimentare immagini reali e CG da qualsiasi angolazione senza alcun disagio. Miriamo a creare prodotti che possano essere utilizzati da chiunque, sempre e ovunque.” questo si legge sotto il video pubblicato da Canon Marketing Japan con il quale l’azienda introduce il visore MREAL S1.

MREAL S1 è un visore e, come si apprende dal video promozionale, è il terzo del suo genere ma probabilmente il più funzionale dato che ha dimensioni e peso estremamente contenuti rispetto alle prove precedenti (MD-10 ed MD-20). All’interno due sensori CMOS sono adibiti all’analisi della scena reale che sta di fronte all’utilizzatore, il resto dell’headset serve invece a renderizzare gli oggetti virtuali che gli sono inviati da PC (tramite cavo) e “fondere” tutto assieme.

canon-mreals1-sensor
Canon MREAL-S1 – il sensore CMOS

Con questa soluzione si avrebbe una reale immersione virtuale, si potrebbe addirittura interagire con gli oggetti proiettati. Canon mostra anche le soluzioni che si potrebbero affrontare con MREAL S1: in urbanistica visualizzare le nuove costruzioni e il loro posizionamento, in design mostrare il posizionamento di mobili in stanze vuote, in azienda valutare la disposizione di nuove linee di produzione. Il tutto a grandezza naturale.

Redazione fotografia.it
  • Cerca