X
Entra
Accedi
Fotografia.it

È di ZTE il primo smartphone con selfie camera sotto il display

Redazione fotografia.it | 4 Settembre 2020

Si chiama Axon 20 5G, è stato ufficialmente presentato ma non sappiamo quando e come sarà disponibile: l’unica cosa certa è che sarà un dispositivo di fascia media e sarà, forse, il primo smartphone commercializzato ad avere una selfie camera sotto il display.

La settimana scorsa abbiamo parlato di Xiaomi e del suo terzo tentativo, che sulla carta sembra davvero promettente, di offrire una fotocamera frontale integrata nel display senza il fastidioso “foro” visibile dell’obiettivo, soluzione che premia la fruizione di contenuti video come film o giochi. A quanto pare però ZTE arriva prima con Axon 20 5G, smartphone di fascia media con un display frontale senza tacche o punch hole visibili. La fotocamera frontale integrata avrà una risoluzione di 32 Mpxl posta sotto un pannello Oled Full HD+ da 6.92″ e rapporto 20.5:9, con colori a 10 bit e una frequenza di aggiornamento di 90Hz: ZTE non ha detto molto riguardo alle tecnologie in grado di rendere disponibile questa soluzione, solo che è stato utilizzato “materiale ad alta trasparenza che include nuovi film organici e inorganici”.

Per il resto, Axon 20 5G è un device di fascia media: sensore principale da 64 Mpxl (molto probabilmente con tecnologia Pixel Binnning), sensore secondario da 8 Mpxl con obiettivo Ultra Wide e fotocamera Macro con sensore da 2 Mpxl, il tutto mosso da un processore Qualcomm Snapdragon 765 con algoritmi di intelligenza artificiale.

Ad ora ZTE Axon 20 5G è disponibile solo in Cina ad un prezzo di circa € 350.

Redazione fotografia.it
  • Ultime News