X
Entra
Accedi
Ricordami la password
Fotografia.it

Fotografia Europea 2021: largo ai sognatori

Redazione fotografia.it | 5 Maggio 2021

Dedicata alla fantasia e ai sognatori capaci di generare significati e visioni. Questa la XVI edizione del festival Fotografia Europea che torna a Reggio Emilia con più di 20 mostre.

fotografia-europea-2021
Fotografia Europea 2021

Con più di venti progetti espositivi, sette sedi storiche e sette piazze cittadine dal 21 maggio al 4 luglio, Fotografia Europea torna a presentare a Reggio Emilia opere di grandi maestri internazionali e giovani talenti. Dopo la pausa del 2020, evento rimandato a causa del Covid, il festival torna in grande slancio e invita il pubblico a “guardare in alto” ispirandosi ad un celebre verso di Gianni Rodari “Sulla Luna e sulla Terra / fate largo ai sognatori!”.

Walter Guadagnini, di Diane Dufour e Tim Clark hanno selezionato dodici progetti che raccontano un sogno ad occhi aperti, Daydreams, che trovano spazio nelle sale dei cinquecenteschi Chiostri di San Pietro e negli spazi cittadini open air. Inoltre, spazio anche a progetti commissionati da Fotografia Europea e collaborazioni con istituzioni cittadine, regionali e internazionali che animeranno Reggio Emilia per oltre due mesi. Il programma è ricchissimo (per scoprirlo, cliccate sui nomi degli autori):

Inoltre, a Palazzo Magnani, è stata prorogata fino al 4 luglio anche la mostra “True Fictions – Fotografia visionaria dagli anni ’70 ad oggi”. Le invenzioni di alcuni tra i maggiori autori degli ultimi trent’anni e le sperimentazioni nate dall’avvento della tecnologia digitale, partendo da grandi maestri come Jeff Wall, Cindy Sherman, James Casebere, Sandy Skoglund, Yasumasa Morimura, Laurie Simmons passando per artisti come Erwin Olaf, David Lachapelle, Nic Nicosia, Emily Allchurch, Joan Fontcuberta, Julia Fullerton Batten, Paolo Ventura, Lori Nix, Miwa Yanagi, Alison Jackson, Jung Yeondoo, Jiang Pengyi, fino ad arrivare ad autori raramente esposti in Italia come Bernard Faucon, Eileen Cowin, Bruce Charlesworth e David Levinthal.

Dopo un anno di incertezze Fondazione Palazzo Magnani e Comune di Reggio Emilia si impegnano a realizzare Fotografia Europea 2021 come segno di speranza, rinascita e creatività. Nel rispetto delle norme di sicurezza, a tutela di ogni partecipante, in tutti gli ambienti sarà garantito il distanziamento e l’obbligatorietà dell’uso della mascherina; qualora non dovesse essere possibile aprire gli spazi espositivi, le mostre saranno visibili in modalità online, e ogni incontro e conferenza verrà diffuso anche in diretta streaming.

Fotografia Europea
dal 21 maggio al 4 luglio 2021
Sedi varie
Reggio Emilia

Redazione fotografia.it
  • Cerca

  • Ultime News