X
Entra
Accedi
Ricordami la password
Fotografia.it

I dati di vendita delle fotocamere tornano finalmente ad essere positivi

Redazione fotografia.it | 14 Gennaio 2021

CIPA – Camera & Imaging Products Association – ha rilasciato a gennaio 2021 i nuovi dati che riguardano il mese di Novembre 2020: il trend è finalmente positivo, come accaduto già lo scorso anno (dicembre 2019) e l’anno precedente (dicembre 2018).

Il mese di novembre è storicamente un “buon mese”: il Black Friday dà sempre una boccata di ossigeno e l’avvicinarsi del Natale il colpo di reni finale. Ma rispetto agli anni passati c’è una netta differenza, una nota positiva che fa ben sperare per il futuro: maggio 2020 è stato infatti il mese più nero del mercato fotografico dall’avvento del digitale ai giorni nostri, per cui anche se il prossimo periodo la crescita sarà lenta ci sono buone probabilità che sia anche inesorabile..d’altronde peggio del recente passato dovrebbe essere impossibile. Rispetto ai dati di ottobre 2020, guardando la totalità delle fotocamere, la produzione è diminuita del 10% e le spedizioni di un altrettanto 10%: la perdita a valore sulle seconde però si attesta a solo il circa 5%.

cipa-camera-sales-report-mercato-totale-november-2020
Grafico delle spedizioni totali di fotocamere -gennaio/novembre 2020

Inutile dirlo, a trainare il settore sono le mirrorless: una diminuzione della produzione del 12% e di spedizione del 7% rispetto ad ottobre 2020 ma con un pareggio secco a valore (sempre rispetto ad ottobre 2020) e addirittura un incremento dell’11% rispetto ad ottobre 2019. Le mirrorless continuano a guadagnare terreno con le vendite che sono il 54.5% del totale, guadagnando quasi un 10% nei confronti dello stesso periodo nel 2019 (46.3%). Il guadagno medio ora tocca il 71% (nel 2019 era il 61%).

cipa-camera-sales-report-mirrorless-reflex-november-2020
Grafico delle spedizioni totali di fotocamere ad ottica intercambiabile – gennaio/ novembre 2020

Stabili rispetto ai mesi precedenti sembrano invece le compatte ad ottica fissa che vedono una flessione della produzione del 6% e a valore di solo il 2% rispetto ad ottobre 2020.

cipa-camera-sales-report-compatte-november-2020
Grafico delle spedizioni totali delle compatte ad ottica fissa – gennaio/ novembre 2020

I dati sono abbastanza chiari e fotografano un trend ormai assodato in questo recente periodo e che le aziende stanno ormai sposando: si compra meno ma si spende mediamente di più. Questo è anche uno dei motivi per i quali si stanno rivedendo le catene produttive in tutti i Paesi: una transizione che probabilmente sarà lenta ma inesorabile.

Redazione fotografia.it
  • Cerca

  • Ultime News