X
Entra
Accedi
Ricordami la password
Fotografia.it

Il nuovo Corning Gorilla Glass DX ha un indice di trasmissione della luce del 98%

Redazione fotografia.it | 22 Luglio 2021

Corning, la principale azienda che fornisce i rivestimenti per 45 dei più grandi marchi al mondo, ha sviluppato un nuovo rivestimento in materiale composito in grado di trasmettere il 98% di luce: Gorilla Glass DX/DX+.

gorilla-glass-dx_3
Lab test del nuovo Gorilla Glass DX7DX+

Corning Gorilla Glass DX sarà sulla prossima generazione di smartphone. Il rivestimento andrà a coprire la scocca dei device ma soprattutto gli obiettivi, vero punto debole di ogni dispositivo soprattutto ora che i comparti fotocamera sporgono sempre di più dal retro a causa dei più grandi sensori utilizzati. Il nuovo composito di vetro studiato da Corning andrà a migliorare due aspetti importantissimi: la trasmissione della luce e la resistenza ai graffi.

“I rivestimenti antiriflesso sono stati a lungo utilizzati sulle fotocamere convenzionali per migliorare la cattura della luce”, ha affermato Jaymin Amin, Vicepresidente e Direttore generale Corning Gorilla Glass. “Tuttavia, questi rivestimenti tendono a graffiarsi facilmente, con un impatto negativo sulla qualità dell’immagine. I compositi Gorilla Glass di Corning non solo forniscono una maggiore durata e resistenza ai graffi rispetto ai rivestimenti tradizionali ma anche le migliori prestazioni ottiche richieste per questi dispositivi.”

L’odierno Gorilla Glass trasmette il 95% della luce al sensore, il che significa che, nonostante i trattamenti antirflesso delle lenti, il 5% si perde in riflessione. Il nuovo Gorilla Glass DX riuscirà invece a trasmettere il 98% della luce, andando quindi a ridurre sensibilmente l’effetto ghosting.

gorilla-glass-dx_2
Il nuovo Gorilla Glass DX riuscirà invece a trasmettere il 98% della luce, andando quindi a ridurre sensibilmente l’effetto ghosting.

Miglioria anche per quanto la resistenza ai graffi, invisibili fino ad una forza di circa 4Kg. Fondamentale questo passaggio perché, a prescindere dal far salva l’estetica di smartphone sempre più costosi, andrà a prevenire le aberrazioni dell’immagine.

gorilla-glass-dx
La resistenza ai graffi di Gorilla Glass DX andrà a prevenire le aberrazioni dell’immagine.

Il nuovo rivestimento Corning Gorilla Glass DX/DX+ è già pronto all’uso; i primi smartphone a montarlo saranno i prossimi Samsung..e non bisognerà attendere molto dato che sono previsti per metà agosto.

Redazione fotografia.it
  • Cerca

  • Ultime News