X
Entra
Accedi
Fotografia.it

Panasonic presenta il nuovo Lumix S Pro 70-200mm f/2.8 OIS

Redazione fotografia.it | 6 Novembre 2019

Anche Panasonic aggiunge un medio tele alla sua gamma di ottiche L-Mount dando un’opzione in più ai professionsti foto/video- soprattutto se utilizzato in accoppiata con i teleconverter 1.4x e 2x (che lo spingono rispettivamente fino a 280mm e 400mm): Lumix S Pro 70-200mm f/2.8 OIS.

Composto da 22 elementi suddivisi in 17 gruppi, è dotato di due lenti UED (a dispersione ultra-bassa) e tre lenti ED (a dispersione extra-bassa) per ridurre l’aberrazione cromatica, un elemento asferico per ridurre l’astigmatismo e un diaframma arrotondato a 11 lamelle. Lumix S Pro 70-200mm f/2.8 OIS ha una messa a fuoco interna con motore lineare, con un particolare meccanismo di riduzione della frizione che lo rende ideale non solo in campo fotografico ma anche in campo video; l’obiettivo è stabilizzato OIS e pienamente compatibile con il Dual IS presente su Lumix S1 (qui la nostra prova in anteprima al momento del lancio) e Lumix S1R, per cui può raggiungere un valore totale di 7 stop. Dal design estremamente robusto e dal peso di circa 1.5 Kg, è resistente alla polvere, agli schizzi e alle temperature estreme (fino a -10°).

Lumix S Pro 70-200mm f/2.8 OIS costerà circa € 2500 e sarà disponibile a partire da marzo 2020.

Redazione fotografia.it