X
Entra
Accedi
Ricordami la password
Fotografia.it

Sharp Aquos R6: sensore da 1″ e fotocamera Leica

Redazione fotografia.it | 18 Maggio 2021

Sharp inaugura una nuova partnership con Leica e presenta Aquos R6, smartphone co-ingegnerizzato con l’azienda tedesca e che monta un sensore da 1″ e 20 Mpxl con obiettivo Summicron f/1.9. Per ora però sarà disponibile solo per il mercato giapponese.

sharp-aquos-r6
Sharp Aquos R6

Sharp, azienda fondata nel 1912, si sta muovendo molto sul mercato ultimamente. Dopo aver acquistato la quota di maggioranza in NEC, sigla una nuova partnerrship con Leica; Shigeru Kobayashi, General Manager Sharp Personal Communications Division, definisce “a lungo termine”. Aquos R6 è co-ingegnerizzato, come lo erano i Huawei dal P9 al P40: Leica ha aiutato nello sviluppo del sensore e ha prodotto un obiettivo specifico.

Il sensore di Aquos R6 è un classico RGB da 1″ e 20 Mpxl, con un obiettivo Leica Summicron composto da 7 elementi e apertura f/1.9 equivalente ad un 19mm. Questo modello è molto differente rispetto a quello che ora offre il mercato Android per due aspetti: ha una sola fotocamera posteriore e ha una focale abbastanza “estrema” rispetto allo standard 24mm. Sharp e Leica sono molto fiduciosi riguardo ai risultati di questo smartphone e della qualità del fattore di crop che si avrà dallo zoom digitale..d’altronde con un sensore così grande questo discorso è legittimo. Un esempio lo si può trovare in questa gallery virtuale, davvero ben fatta, sul sito del produttore.

sharp.0
Sharp Aquos R6

Altre caratteristiche importanti? Processore Qualcomm Snapdragon 888 octa-core con 12 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, espandibile tramite schede micro SD. Il display è forse il più avanzato al momento; Sharp lo chiama Pro IGZO OLED: pannello 2.730 x 1.260 da 6.6″, luminosità di 2.000 nits e frequenza di aggiornamento variabile da 1 a 240Hz.

Aquos R6 diventa quindi il secondo smartphone al mondo a montare un sensore da 1″. Almeno per ora, seguirà le orme di Panasonic CM1 ovvero non sarà disponibile in Italia; CM1 è stato un prodotto arrivato prima del tempo e che per questo non ha avuto grandi fortune, forse il modello Sharp avrà un futuro diverso.

Redazione fotografia.it
  • Cerca

  • Ultime News