X
Entra
Accedi
Ricordami la password
Fotografia.it

Tutti Fotografi Settembre 2021: speciale EISA

Paolo Namias | 15 Settembre 2021
cope_tf_09
La copertina di Tutti Fotografi Settembre 2021

Tutti Fotografi Settembre 2021 è in edicola e su fotografiastore in versione cartacea e digitale! Ecco gli argomenti di questo fascicolo:

  • Prova sul campo: Sony A7C
  • Prova sul campo: 85mm Lumix e Takumar, due epoche, due filosofie
  • Test: Canon Eos 1D X Mark III
  • EISA: i vincitori europei di EISA Maestro
  • EISA: i vincitori degli Awards 2021
  • Intervista: i ritratti di periferia di Steve Panariti
  • Macro: dalla macrofotografia classica a quella ambientata
  • In prova: G-Technology ArmorLock, grande sicurezza senza password

La Z fc da poco annunciata da Nikon merita un’attenzione particolare; inizialmente non le abbiamo dato un gran peso, in fondo le specifiche tecniche assomigliano a quelle della Z50. Poi però ci siamo accorti che la forte richiesta del pubblico ha determinato una situazione di back-order: in pratica la produzione non riesce a stare a dietro alla domanda. Vi anticipo che siamo riusciti ad avere un modello e che il prossimo mese pubblicheremo le nostre prime valutazioni, mentre nel fascicolo successivo andremo più a fondo con una prova ancora più accurata.

Ma quali possono essere i motivi di un simile successo? La fotocamera è stata progettata sulla base dei classici corpi a pellicola Nikon FM e FM2, ma coniugando un corpo analogico con le prestazioni che ci aspettiamo da una moderna digitale; la chiave del successo è quindi per prima cosa nel design, tanto che Nikon Z fc equipaggiata con una focale 35mm equivalente si potrebbe confondere facilmente con una fotocamera a pellicola; nessuno finora era riuscito a tanto. Certo c’è Fujifilm, che da anni segue questo percorso, ma senza riuscire a raggiungere il livello di Z fc (almeno per ora) nell’integrazione tra passato e presente.

Z fc non è il primo esperimento fatto da Nikon in questo ambito, ricordiamo tutti la Nikon Df, una fotocamera che però aveva diversi difetti: la presa era scomoda, i comandi creavano confusione nell’uso, mancava un bello schermo di messa a fuoco, necessario per operare in manuale, e la costruzione era essenzialmente economica con la calotta in plastica verniciata. Ed era una fotocamera decisamente costosa.

Ora invece Nikon ha fatto scelte differenti: i movimenti delle ghiere sono molto più coerenti, il TouchScreen del monitor orientabile ha aggiunto versatilità e la realizzazione fa ampio uso di metallo. Peccato per l’assenza dello stabilizzatore; anche il prezzo è piuttosto elevato, in fondo a poco di più si può acquistare la Nikon Z5, una Full Frame dotata di stabilizzazione a sensore e di due slot SD UHS-II.

Eppure Nikon Z fc affascina: d’altra parte questa è anche la forza di Leica che ci ha insegnato come con la fotocamera occorra prima di tutto instaurare un buon feeling, feeling che è anche il segreto per poi realizzare buone immagini.

Settembre è anche il mese in cui per tradizione pubblichiamo i vincitori dei premi Eisa; rispetto agli anni passati il numero dei nuovi modelli si è molto ridotto e i produttori si sono concentrati su ambiti che possiamo quasi definire specializzati; infatti i vari modelli premiati non possono essere considerati in reale concorrenza tra loro. La Camera of the Year costituisce quasi una rivoluzione: per la prima volta Sony A1 racchiude in sé un’altissima risoluzione e una grande velocità operativa, prestazioni che finora erano incompatibili tra loro a causa di una insufficiente potenza di calcolo. Ora Sony ha superato questa incompatibilità, anche se il prezzo della A1 non è certo alla portata di tutte le tasche; la tecnologia però ci ha insegnato che una volta che i costi sono ammortizzati anche i prezzi scendono.

Paolo Namias
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.
  • Cerca

  • Ultime News