Fotografia.it

Leitz Photographica Auction: una Leica MP da oltre 1 milione di euro

Redazione fotografia.it | 30 Novembre 2019

Ad ottobre abbiamo parlato della Leitz Photographica Auction, asta che sarebbe andata in scena all’Hotel Bristol di Vienna il 23 novembre successivo e che proponeva pezzi di antiquariato e collezionismo davvero molto interessanti.

Esattamente € 1.020.000 è la cifra pagata da un collezionista per la Leica MP black paint no.2, oggetto che partiva da una base d’asta di € 200.000: prodotta in soli 141 esemplari, questa macchina fu presentata alla Photokina nel 1956. Questa fotocamera è la seconda Leica MP mai realizzata e la prima in finitura nera. È in ottime condizioni, con solo minimi segni d’uso ai bordi. Viene fornita con un Leicavit MP anch’esso in finitura nera.

Leica MP black paint no.2

Altri pezzi interessanti hanno spuntato prezzi elevati e tra questi E. Leitz New York Leica Gun Rifle – corredo che comprende una Leica IIIa modificata n. 1990050 (con incisione speciale ‘N.R.L.’ e ‘NP001 / 1’), l’obiettivo Telyt 4.5 / 20cm n. 272937, il mirino speciale, l’alloggiamento per lo specchio PLOOT – cresciuto da una base d’asta di € 100.000 a € 264.000: un oggetto davvero raro dato che si stima che sia stato prodotto in meno di 15 esemplari.

E. Leitz New York Leica Gun Rifle

Non assegnato invece il corredo composto da una Leica IIIc K militare, con incisione W.H (Wehrmacht-Heer) e rivestimento in cuoio grigio, un rarissimo Hektor grigio 4.5 / 13.5cm n. 575601, un Elmar 3.5 / 5cm n. 591224 inciso WH, un mirino WHVIOOH grigio, una testa panoramica verniciata verde siglata ‘beh 8594’ e un treppiede verniciato verde siglato E. LEITZ WETZLAR. La stima era € 160.000 – € 200.000 e la base d’asta di € 80.000.

Leica IIIc K

Altri modelli che non avevamo menzionato precedentemente hanno riscosso un notevole successo. Questo è il caso di una Leica MD Gray Hammertone che aveva una base d’asta di € 50.000 ma che ha raggiunto € 156.000. Secondo i registri Leitz Wetzlar nell’ottobre del 1964 furono spediti a Leitz Canada 10 corpi Leica MD realizzati nella speciale finitura grigia. Erano anche dotati di Visoflex III con finitura simile. La fotocamera offerta in asta, in ottime condizioni, proviene dal lotto con i numeri di serie 1102501-1102510. Un corredo estremamente raro.

Leica MD Gray Hammertone

A rompere il predominio dei modelli Leica è l’obiettivo Nikkor 13mm f/5.6 per reflex, un grandangolo cortissimo e straordinario per l’epoca (1998). Ne furono prodotti 350 esemplari circa in 22 anni (1976-1998), e solo su ordinazione. Questo obiettivo è nella versione AI-S e in condizioni quasi nuove, è completo di tappi, custodia, porta-filtri con tutti i filtri CA-2, istruzioni e garanzia, ed è in confezione originale. L’obiettivo non è estremamente raro, ma con questo corredo e in queste condizioni è quasi impossibile da trovare. Dalla base d’asta di € 15.000 ha raggiunto € 33.600.

Nikkor 13mm f/5.6
Redazione fotografia.it
  •  

     

  • Ultime News