X
Entra
Accedi
Fotografia.it

Lumix Tether trasforma le Panasonic Lumix in vere e proprie webcam

Redazione fotografia.it | 10 Giugno 2020

Seguendo i passi di Canon prima e Fujifilm poi, anche Panasonic permetterà di utilizzare le proprie Lumix come webcam per videoconferenze e live streaming.

Panasonic ha aggiornato il suo software Lumix Tether alla versione Lumix Tether for Streaming (Beta). La differenza tra le due è presto detta: con il nuovo software si va ad escludere dalla visuale a monitor il pannello di controllo laterale, permettendo quindi di avere la stessa identica visuale del Live View della fotocamera e quindi il soggetto a tutto schermo. Ovviamente, come sugli altri software, si potranno modificare tutti i parametri di ripresa per avere il pieno controllo sull’immagine. Per trasmettere live, ad esempio su Facebook, Youtube e Twitch, occorrerà però un software aggiuntivo che Panasonic identifica in OBS. Altra fondamentale accortezza. Questa versione Beta di Lumix Tether non acquisisce l’audio, per cui è necessario dotarsi di un microfono esterno collegato al PC. Non tutte le Panasonic Lumix potranno avvalersi di questo software, solo i modelli più importanti e recenti: Lumix GH5, Lumix G9, Lumix GH5S, Lumix S1, Lumix S1R e Lumix S1H.

Lumix Tether for Streaming (Beta) si può scaricare sul sito panasonic.com/global.

Redazione fotografia.it
  • Ultime News