X
Entra
Accedi
Fotografia.it

Nuovi dettagli sulla prossima Pentax APS

Redazione fotografia.it | 31 Luglio 2020

A maggio scorso Ricoh aveva annunciato con un video lo sviluppo della prossima Pentax APS che sarà una vera e propria flagship e, molto probabilmente, andrà a sostituire col tempo il modello precedente ovvero Pentax KP. Qualche giorno fa, sempre con un video, Ricoh è andata un po’ più nel dettaglio ma senza dare troppe informazioni aggiuntive a quanto già sappiamo.

Come si vede in questo video, tutto ruota attorno ad una nuova attenzione costruttiva e a nuove tecnologie implementate che dovrebbero cambiare drasticamente la qualità e il feeling che fino ad oggi caratterizzavano Pentax KP. Nella discussione tra il fotografo Keita Sasaki e Wakashiro Shigeru (Ricoh Imaging) vengono analizzati i punti salienti di questo nuovo modello ma soprattutto viene mostrato in anteprima e funzionante: la nuova APS in video è nera, ma verrà commercializzata anche in versione silver.

Le novità? Il nuovo mirino a pentaprisma è stato sviluppato anni fa ma solo ora viene implementato su una fotocamera: a cambiare non è l’oculare, che mantiene le stesse dimensioni di quello di Pentax KP, ma proprio il vetro ad alta rifrazione utilizzato che permette una miglior visione in ogni condizione. Il pulsante di scatto utilizzerà lo stesso meccanismo di quello della medio formato Pentax 645Z, per cui molto più sensibile al tocco. Le dimensioni saranno leggermente incrementate per premiare il feeling in mano e il confort generale. Anche il sensore riuscirà a raggiungere sensibilità più basse e più alte. Ma c’è di più: per questa nuova APS verranno sviluppati tre nuovi obiettivi in grado di massimizzarne le prestazioni: un 50mm f/1.4, un 85mm f/1.4 e un 70–210mm f/2.8.

Redazione fotografia.it
  • Ultime News