Fotografia.it

Il segreto di Foto 51

Redazione fotografia.it | 29 Ottobre 2019

Perché 51?
Semplicemente perché era la foto numero 51 della ricercatrice inglese Rosalind Franklin, una biochimica inglese esperta nelle indagini ai raggi X, che con questa foto svelò il segreto della struttura del Dna.

Ma Rosalind Franklin non passò alla storia. Il premio Nobel della medicina nel 1962 per la ricerca sulla struttura molecolare degli acidi nucleici fu invece assegnato a James Watson, americano, e a Francis Crick inglese, assieme a Maurice Wilkins che lavorava nello stesso Dipartimento di fisica e biofisica del King’s College di Rosalind Franklin.
Foto 51, scattata materialmente da Raymond Gosling sotto la guida e supervisione di Rosalind Franklin, fu una rivelazione per gli scienziati perché permise loro di capire la struttura del Dna: è quindi la foto che potremmo definire la più importante della storia.
Grazie alle “strisce” rivelate da Foto 51 si è potuto capire che il Dna era fatto di due molecole intrecciate tra loro, a doppia elica.
Foto 51 fu scattata nel maggio del 1952 ma Rosalind Franklin non la rese subito pubblica, c’era poca fiducia tra i ricercatori all’interno del laboratorio perchè la gara alla scoperta del Dna faceva gola a troppi.
Wilkins sapeva però dell’esistenza di quella foto e se la fece dare di nascosto proprio da Gosling, per poi passarla a Watson. Fu il passaporto per il premio Nobel.

Redazione fotografia.it
  •  

     

  • Ultime News