X
Entra
Accedi
Fotografia.it

Leica Q2 Monochrom, l’anima della fotografia

Redazione fotografia.it | 10 Novembre 2020

Leica presenta oggi Q2 Monochrom, versione monocromatica della Q2 lanciata a marzo 2019: è la prima Monochrom autofocus.

“Embrace the soul of photography”. Questo il claim con il quale è stata presentata oggi Leica Q2 Monochrom, la prima fotocamera Monochrom autofocus dell’azienda, dato che tutti i modelli precedenti si basavano sul sistema a telemetro della serie M. Grande differenza con la Q2 “classica” di marzo 2019 è chiaramente il sensore: un Full Frame da 47 Mpxl monocromatico. Come da tradizione Monochrom Leica ridisegna completamente il sensore, comprese le microlenti che indirizzano la luce su ogni singolo pixel: per questo motivo anche questo modello acquisisce 2 stop aggiuntivi di gamma dinamica rispetto alla versione con filtro di Bayer, quindi raggiunge i 13 EV (contro gli 11 EV di Q2) e ha un valore ISO massimo di 100000 (contro i 50000 di Q2). Nuova anche la finitura nera, leggermente più opaca e senza bollini rossi rispetto al modello standard.

Invariate invece le restanti caratteristiche: stesso obiettivo stabilizzato Summilux 28mm f/1.7 Asph (ereditato addirittura dalla prima Leica Q) che però, tramite la pressione di un tasto, potrà fornire un fattore di crop equivalente ad un 35mm, 50mm e 75mm, stesso mirino EVF Oled da 3.68 milioni di punti, stesso display touchscreen, stessa qualità video UHD 4K 30p/24p, Cinema 4K/24p e Full HD fino a 120 fps e stessa classificazione di impermeabilità IP52.

Leica Q2 Monochrom è già disponibile sul Leica Store ad un prezzo di € 5.685.

Redazione fotografia.it