X
Entra
Accedi
Ricordami la password
Fotografia.it

Canon RF 5.2mm F2.8L Dual FishEye: l’obiettivo che non ti aspetti

Redazione fotografia.it | 6 Ottobre 2021

Canon ha appena presentato l’ultimo obiettivo per le sue fotocamere della serie R: il Dual Fisheye 5.2mm F2.8L. Produce un file dal doppio formato circolare che potrà essere convertito in immagine formato 180° VR rettangolare tramite il Plug-in EOS VR per Adobe Premiere Pro.

RF-5.2mm-F2.8L-DUAL-FISHEYE_Ambient_8-S
Canon RF 5.2mm F2.8L Dual FishEye

Canon sbarca nel segmento VR professionale. E lo fa con un obiettivo totalmente inaspettato non solo per caratteristiche ma anche per tecnologia. Dual Fisheye 5.2 mm F2.8L fa parte del nuovissimo “EOS VR System” di Canon; include il software EOS VR Utility e il Plug-in EOS VR per Adobe Premiere Pro pensati per ottimizzare la post-produzione 180° VR e automatizzare la conversione dei filmati risultanti. Il sistema è pensato per lavorare con EOS R5, in grado di registrare filmati in qualità 8K.

Il design ottico è innovativo: viene prodotto un solo file, perfettamente sincronizzato, per entrambe le immagini destra e sinistra. Questo tipo di acquisizione fa sì che le due immagini abbiano le stesse caratteristiche qualitative, evitando quelle impercettibili variazioni di qualità ed esposizione che spesso affliggono i sistemi a due sensori. Inoltre, le due unità EMD (apertura), una per ogni obiettivo assicurano un’esposizione omogenea, al fine di ridurre le correzioni post-produzione e le competenze richieste per ottenere una perfetta corrispondenza tra immagine destra e sinistra. Grazie poi al software EOS VR Utility e al Plug-in EOS VR i video e le fotografie possono essere facilmente elaborati senza grosse competenze tecniche ed esportati in diverse risoluzioni e codec. Si possono, inoltre, realizzare file video fino a 8K, ideali per le modifiche in post-produzione e/o la riproduzione su visori VR idonei.

RF-5.2mm-F2.8L-DUAL-FISHEYE_Ambient_2
Canon RF 5.2mm F2.8L Dual FishEye su EOS R5

Canon RF 5.2mm F2.8L Dual FishEye utilizza due elementi UD per ogni lente, un rivestimento SWC per le riprese in controluce e supporti in gelatina posteriori per l’utilizzo di filtri ND. Sarà disponibile assieme al Sistema EOS VR a partire da fine dicembre 2021.

Redazione fotografia.it
  • Cerca

  • Ultime News