X
Entra
Accedi
Fotografia.it

OnePlus presenta la Serie 8

Redazione fotografia.it | 15 Aprile 2020

Con una presentazione in streaming OnePlus presenta la sua Serie 8: OnePlus 8 Pro e OnePlus 8. Delle due versioni, la Pro è sicuramente quella più interessante: quad camera posteriore, display con frequenza di aggiornamento di 120 Hz e batteria da 4510 mAh con ricarica wireless veloce da 30 W.

OnePlus 8 Pro

OnePlus 8 Pro è il modello high end della Serie 8. Come tanti altri flagship in circolazione ha una conformazione a tripla (sono in realtà quattro i sensori ma uno è destinato unicamente all’analisi del colore) fotocamera con un sensore principale di grandi dimensioni: il modulo principale è infatti dotato di un sensore Quad-Bayer Sony IMX689 da 1/1.4″ (più piccolo di quello montato su Huawei P40 Pro e Galaxy S20 Ultra ma più grande di quello su P30 Pro) e 48 Mpxl con tecnologia pixel binning – il file finale sarà quindi il risultato della fusione delle informazioni di quattro pixel in uno, per cui produrrà un’immagine equivalente da 12 Mpxl. L’obiettivo wide accoppiato ha apertura f/1.7, equivalente ad un 26mm.

Sorprendentemente anche la seconda fotocamera ha un sensore da 48 Mpxl, però utilizza un sensore Quad bayer Sony IMX586 da 1/2″, con obiettivo ultrawide con apertura f/2.2 equivalente ad un 16mm e campo visivo di 120°. Questa conformazione ricalca in toto quella appena vista anche sul modello di punta di Oppo, il Find X2 Pro. Terza e ultima fotocamera è quella da 8 Mpxl adibita allo zoom 3x (fino ad un massimo di 30x) con obiettivo con apertura f/2.2 e focale equivalente ad un 74mm. La fotocamera con obiettivo ultrawide e quella zoom sono stabilizzate OIS ma quella principale ha tecnologia Dual Native ISO. OnePlus 8 Pro è anche arricchito con un sensore da 5 Mpxl chiamato Color Filter in grado di applicare filtri Photochrome direttamente in fase di scatto. In modalità video è in grado di registrare in qualità 4K/60 fps e in slow motion a 720p/480 fps (oltre che Full HD fino a 240 fps).

Immagini e video potranno essere rivisti su un display QHD+ OLED (1300 nits) da 6.78″ con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz: la particolarità è che è anche dotato di un chip MEMC (Motion Estimation and Motion Compensation) dedicato per ridure il motion blur nei video calcolando e inserendo frame aggiuntivi – tecnologia questa che sarà utilizzabile su una vasta gamma di app tra cui Amazon Prime Video, Netflix e YouTube. Chiudono le caratteristiche un processore Qualcomm Snapdragon 865 abilitato per 5G, una batteria da 4510 mAh con ricarica wireless veloce da 30 W e fino a 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione.

OnePlus 8

OnePlus 8 è una versione entry del modello precedente. Condivide alcune caratteristiche come il processore e la memoria ma fotocamera e display subiscono un prevedibile downgrade. La fotocamera principale è dotata di un sensore Sony IMX586 1/2″ e 48 Mpxl (sensore che su OnePlus 8 Pro era dedicata alla fotocamera ultrawide); sulla fotocamera secondaria è invece montato un sensore da 16 Mpxl con campo visivo di 116°; ultimo il sensore adibito alla fotografia Macro che consente di avvicinarsi ai soggetti più piccoli fino ad una distanza minma di 4 cm. Il display è invece un più ridotto AMOLED da 6.55″ con frequenza di aggiornamento di 90 Hz.

Prezzi

I nuovi smartphone OnePlus sono già disponibili al preordine sullo store ufficiale OnePlus: OnePlus 8 versione 8 GB + 128 GB ad un prezzo di € 719 e versione 12 GB + 256 GB ad un prezzo di € 819; OnePlus 8 Pro versione 8 GB + 128 GB ad un prezzo di € 919 e versione 12 GB + 256 GB ad un prezzo di € 1019.

Redazione fotografia.it
  • Ultime News