X
Entra
Accedi
Fotografia.it

Rumors: Sony conferma, A7S III arriverà in estate

Redazione fotografia.it | 29 Giugno 2020

Durante una recente ed esclusiva intervista a DP Review, Kenji Tanaka – Senior General Manager Sony Business Unit Digital Imaging Group – ha confermato che la nuova A7S III arriverà durante o alla fine di questa estate, spiazzando un po’ tutti e dando un senso ai rumors che si stanno susseguendo da più di un anno sulla mirrorless Full Frame ad alta sensibilità della casa giapponese.

“We’ve received many requests, especially from professional video content creators, and I can confirm that a successor to the Alpha 7S II will be coming, later this summer.”

Kenji Tanaka (a destra) assieme a Yasuyuki Nagata e Hiroshi Sakamoto

Queste le esatte parole di Tanaka per cui possiamo smetterla di rincorrere i rumors, questa affermazione sa di vera e propria conferma. Ormai sono passati cinque anni dalla presentazione di A7S II e si può dire che questa sia una delle fotocamere più attese da un certo tipo di pubblico, soprattutto quello più orientato al video. Tra l’altro proprio Sony si sta concentrando su questo segmento di pubblico con nuovi prodotti, ultima la compatta ad alte prestazioni ZV-1, un concentrato di potenza di calcolo e risoluzione per chi solitamente produce più video che immagini.

Ma Sony non è certo l’unica, attesissima è anche Canon EOS R5, anche lei orientata alla massimizzazione dei risultati video. Inutile dire che il content creator sia quindi il nuovo target di riferimento e che la domanda per prodotti che siano anche video-oriented sia in forte aumento ma Tanaka ha anche lasciato presagire che quello che i prodotti di oggi offrono (risoluzione 4K/60p con campionamento colore 10-bit) è “il minimo indispensabile”, per cui dalla nuova A/S III ci si potrebbe aspettare molto di più:

“[..] things like 4K/60p, 10-bit 4:2:2..really what you’d expect. [..] The ‘S’ originally stood for ‘sensitivity’ but now I think it should stand for ‘supreme’ in terms of image quality, and expression. It comes from having really big pixels. I think that many professionals and high-end users will enjoy the new camera.”

Infine Tanaka ha affermato che lo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale e della fotografia computazionale siano il futuro per il settore fotografico, d’altronde Sony sta investendo molto in questo settore. Ma c’è ancora tempo perché diventino fondamentali secondo lui, ad oggi il vetro e le parti meccaniche ed elettroniche con cui funzionano gli obiettivi o gli otturatori sono ancora il fulcro attorno al quale ruota la riuscita di un risultato perfetto in ambito foto e video.

Sony A7S III, manca davvero poco.

Redazione fotografia.it
  • Ultime News