alla scoperta della fotografia
cerca nel sito
Accedi al sito
User
Password

Tutti Fotografi | Progresso Fotografico | Riviste Store | Zoom | Zoom 80 90 | Classic Camera | PC Photo | Abbonamenti
Prodotti | Servizi
Reflex | Compatte | Obiettivi
Centro Studi | Test Reflex | Test Obiettivi
Compito a Casa | Concorsi di Fotografia.it | Mi Piace Perché...
Il blog di Fotografia.it | A colloquio con la redazione
Concorsi | Mostre | Workshop
Registro Antifurto
Fotolibreria | Carrello | Abbonamenti
Skip Navigation Links
Dettaglio News
Data Pubblicazione: 07/04/2016

Huawei P9: doppio sensore e ottica targata Leica
 

Huawei presenta il tanto rumoreggiato smartphone di concerto con Leica. Huawei P9 nasce infatti dalla collaborazione con la casa tedesca; le ottiche non sono costruite in Germania, ma solo approvate da Leica, in un progetto di "co-engineering", come anche sottolineato dal CEO di Leica Camera presente all'evento.



Huawei P9 ha due sensori da 12 Mpxl, e due obiettivi Leica Summarit di focale 27mm equivalenti, ed apertura f/2.2. I sensori sono ancora 1/2.3" ma hanno pixel più grandi, da 1.25 μm che quindi catturano più luce.
La novità, ed è qui che Huawei si differenzia da LG G5, è che i due sensori hanno una natura diversi, uno è RGB e registra immagini a colori, l'altro è per il bianconero. Successivamente il processore monta in tempo reale i due scatti a creare una sola immagine, di maggiore definizione e di qualità superiore.
Questo comporta vantaggi soprattutto nelle condizioni di luce scarsa, di notte, data la presenza del sensore bianconero che è in grado di catturare una maggiore quantità di luce.
Data la struttura a doppio sensore e doppio obiettivo, Huawei ha dovuto rinunciare allo stabilizzatore.
Altra novità che caratterizza questo smartphone è il controllo della profondità di campo; una volta selezionata tale modalità si potrà variare l'apertura di diaframma da f/0.95 a f/22, osservando l'anteprima in Live View sul display; la variazione della profondità di campo potrà essere apportata anche sullo scatto eseguito.
Per i più esperti vi è anche una modalità manuale, che permette di modificare ISO, bilanciamento del bianco, messa a fuoco e tempo di scatto.
I filtri pre-caricati sono molti, ma lo sforzo maggiore si concentrato sul “monochrome”: è possibile selezionare l'intensità del filtro, il contrasto, la grana, la nitidezza e la tonalità.
Rimangono poi le modalità Time Lapse e Light Painting, che sul modello precedente Huawei P8 hanno incontrato molto successo.
Altra eredità è il display IPS Full HD da 5.2" e 423 ppi, con una luminosità di 500 nits.
Completano le caratteristiche del P9 un processore proprietario octa-core Kirin 955 con 3 GB di RAM, memoria 32/64 GB (espandibile tramite microSD), porta USB Type-C e una batteria da 3000 mAh.
Assieme a P9 Huawei ha presentato anche P9 Plus, che si differenzia per alcune caratteristiche: display Super Amoled da 5.5", 4 GB di RAM, batteria da 3400 mAh e sensore ad infrarossi per il controllo degli apparecchi di casa (TV, condizionatori)
Huawei P9 e P9 Plus saranno disponibili dal 16 aprile al prezzo rispettivo di € 569 e € 699.

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile
Oliver Kaltner, CEO Leica Camera AG

Immagine non disponibile
Richard Yu, CEO Huawei Consumer Business Group

Immagine non disponibile

Immagine non disponibile
commenti (0)

Notizie Correlate:
27/02/2017 [MWC17] Nuova coppia d'assi per Huawei: ecco P10 e P10 Plus
03/11/2016 Huawei presenta un nuovo smartphone "Leica branded": ecco Mate 9
27/04/2016 Polemiche: Huawei e Leica rispondono
26/02/2016 [CP+ 2016] La nuova partnership tra Leica e Huawei
30/09/2015 Google presenta i nuovi Nexus 6P e Nexus 5X
16/04/2015 Huawei P8 vuole essere più fotocamera che smartphone
08/05/2014 Ascend P7: il primo vero top di gamma ad un prezzo accessibile
26/02/2014 Mobile World Congress: tutti i nuovi dispositivi 4G LTE di Huawei
Bookmark and Share

© 2015 Rodolfo Namias Editore Srl. Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati.
Rodolfo Namias Editore Srl si trova in Via della Guardia, cap 29012 a Caorso PC (Italy)
p.iva:01656840335 - tel:(+39)02.7000.2222 / fax:(+39)02.71.30.30 - info(chiocciola)fotografia(punto)it / abbonamenti(chiocciola)fotografia(punto)it
alla scoperta della fotografia
cerca nel sito
Accedi al sito
User
Password

Advertisement